rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Calcio

Si salva la Rutiglianese, l'Apricena retrocede

Finisce due pari dopo i supplementari sul campo dei baresi

All'Apricena non riesce l'impresa. Lo Sporting retrocede in Prima Categoria all'esito di una stagione in cui per troppo tempo i blugranata sono stati inchiodati all'ultimo posto con 0 punti. Tardivo il cambio in panchina e il poteziamento di una squadra lasciata troppo a lungo nelle condizioni di non poter competere con nessuna delle avversarie del campionato di Promozione. Anche l'ultima giornata della regular season era stata il compendio di una stagione negativa: 5-0 incassato sul campo dell'Arboris Belli.

Si puntava tutto sullo spareggio play-out sul campo della Rinascita Rutiglianese che aveva chiuso il torneo a 23 punti, 6 in più degli apricenesi penultimi. Ma la fortuna non ha assistito i blugranata che pure passano in vantaggio al 40' con Scanzano. Nella ripresa al 66' Minervino e all'80' l'ex Chiumarulo rIbaltano il risultato per i padroni di casa. All'86' Fatone riaccende le speranze per gli ospiti. Si va ai supplemetari ma il risultato non cambia e la squadra di Rutigliano si salva in virtù del miglior piazzamento all'esito della stagione regolare. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Si salva la Rutiglianese, l'Apricena retrocede

FoggiaToday è in caricamento