rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Calcio

Miglior attacco contro peggior attacco. Il Foggia fa visita alla Vibonese

I calabresi di patron Caffo fanalino di coda del girone C

Peggior attacco del girone C di Serie C con sole 22 reti segnate, seconda peggior difesa del torneo con 52 reti incassate, minor numero di vittorie, tre, maggior numero di sconfitte, 20. Numeri impietosi per la Vibonese, ultima in classifica, cui farà visita il Foggia spumeggiante di Zeman, miglior attacco del campionato con 62 gol fatti, domenica alle 17:30 al “Luigi Razza”.
Ma, si sa, sono proprio queste partite quelle più insidiose, specie per chi, come i rossoneri, viaggiano a vele spiegate verso il miglior piazzamento possibile nelle zone alte della classifica per giocarsi i play-off in posizione privilegiata. Sulla panchine dei calabresi di patron Caffo siede Nevio Orlandi che ha preso il posto di Gaetano D’Agostino a metà febbraio. Il rendimento dei rossoblu, però, non è variato: una sola vittoria contro il Taranto il 9 marzo, ben sette sconfitte e un pareggio nell’ultimo match contro il Monterosi. Tra le mura amiche, tuttavia, il rendimento della squadra di Vibo Valentia è meno disastroso rispetto alle trasferte con tre vittorie, 6 pareggi e otto sconfitte per 13 reti messe a segno e 21 subite. Il mercato di gennaio, evidentemente, non è bastato a risollevare le sorti dei calabresi che pure si sono rinforzati con elementi di esperienza come Corsi dal Cosenza e Suagher dal Feralpi Salò in difesa, Zappa e Zibert a centrocampo dal Mantova, Curiale dal Catanzaro e Volpe in attacco dalla Viterbese ai quali si aggiunge la coppia Carosso, difensore, e Blaze, centrocampista, prelevati dalla Pro Vercelli.
All’andata il Foggia si impose allo Zaccheria con un perentorio 5-2: Tuzzo, Nicoletti, Ferrante e Curcio misero a segno il poker nella prima frazione a cui rispose Bellini. Nella ripresa Golfo su rigore ad accorciare ulteriormente le distanze e Curcio, sempre dagli undici metri, a chiudere definitivamente i conti per i dauni.
Per quel che concerne i precedenti tra le due squadre, nella passata stagione terminò uno pari con vantaggio foggiano di D’Andrea e pareggio dei padroni di casa con Laaribi. Nella stagione 2016/2017, sempre in Serie C, successo dei Satanelli di Stroppa per 3-1: passati in svantaggio con Manzo, i foggiani risposero con Rubin, Mazzeo e Chiricò.
Arbitro dell’incontro sarà Kevin Bonacina di Bergamo.

Di seguito l’attuale rosa della Vibonese. Per ciascun calciatore, tra parentesi, provenienza, anno di nascita, presenze e reti aggiornate alla trentaquattresima giornata.

VIBONESE – Allenatore: Gaetano D’Agostino poi Nevio Orlandi

PORTIERI
Leonardo Marson (Confermato – 1998) (16/-27)
Riccardo Mengoni (Confermato – 1986) (18/-25)
 

DIFENSORI
Nicola Alvaro (Confermato – 1999) (1/0)
Alessandro Carosso (Proveniente dalla Pro Vercelli – 2002) (11/0 + 3/0 nella Pro Vercelli)
Angelo Corsi (Proveniente dal Cosenza – 1989) (12/1 + 14/0 nel Cosenza)
Amir Mahrous (Confermato – 1998) (26/1)
Mattia Polidori (Proveniente dal Grosseto – 1998) (21/0)
Giacomo Risaliti (Proveniente dal Pontedera – 1995) (26/0)
Emanuele Suagher (Proveniente dal Feralpi Salò – 1992) (12/0 + 4/0 nel Feralpi Salò)
 

CENTROCAMPISTI
Gianmarco Basso (Proveniente dalla Lavagnese – 1999) (33/2)
Filippo Bellini (Proveniente dal Carpi – 1998) (17/1)
Allan Blaze (Proveniente dalla Pro Vercelli – 1994) (8/0 + 0/0 nella Pro Vercelli)
Luca Cattaneo (Confermato – 1989) (28/0)
Gheorghe Fomov (Confermato – 2001) (10/0)
Luca Gelonese (Proveniente dalla Vis Pesaro – 1995) (29/0)
Marco Spina (Confermato – 2000) (22/1)
Claudio Zappa (Proveniente dal Mantova – 1997) (4/0 + 14/0 nel Mantova)
Urban Zibert (Proveniente dal Mantova – 1992) (12/0 + 15/0 nel Mantova)
 

ATTACCANTI
Davis Curiale (Proveniente dal Catanzaro – 1987) (9/3 + 16/0 nel Catanzaro)
Francesco Golfo (Proveniente dal Catania – 1994) (20/3)
Paolo Grillo (Proveniente dal Catanzaro – 1997) (25/0)
Domenico La Ragione (Confermato – 2001) (21/0)
Mamadou Ngom (Proveniente dalla Caratese – 2000) (21/3)
Matteo Panati (Proveniente dalla Lucchese – 2001) (8/0 + 1/0 nella Lucchese)
Michele Volpe (Proveniente dalla Viterbese – 1997) (7/1 + 13/4 nella Viterbese)
 

CEDUTI NEL CORSO DELLA STAGIONE
Emanuele Cigagna (D) (Proveniente dalla Paganese e poi ceduto al Levico Terme – 1999) (2/0)
Pietro Ciotti (D) (Confermato e poi ceduto alla Fidelis Andria – 1999) (16/1)
Giovanni Mauceri (D) (Proveniente dall’Acireale e poi ceduto al Grosseto – 1999) (15/1)
Jherson Vergara (D) (Confermato e poi svincolato – 1994) (15/1)
Giorgio Tumbarello (C) (Confermato e poi ceduto alla Lucchese – 1996) (12/0)
Mattia Persano (A) (Proveniente dalla Turris e poi ceduto all’Arezzo – 1996) (10/0)
Yuri Senesi (A) (Proveniente dalla Cavese e poi ceduto al Picerno – 1997) (16/0)
Lorenzo Sorrentino (A) (Proveniente dal Cesena e poi ceduto alla Fidelis Andria – 1995) (17/2)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miglior attacco contro peggior attacco. Il Foggia fa visita alla Vibonese

FoggiaToday è in caricamento