rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Manfredonia, il presidente Michele D'Alba lascia

"Promessa mantenuta. Ora parte una nuova stagione"

Michele D'Alba lascia la presidenza del Manfredonia. Il noto imprenditore che aveva preso il posto di Gianni Rotice, nel frattempo eletto Sindaco della città del Golfo, dichiara terminata la propria avventura al timone dei sipontini per impegni personali e professionali. Un distacco come figura dirigenziale, non come tifoso e sponsor disposto a dare una mano ai biancocelesti in vista della prossima stagione di Eccellenza.
La società conferma, nel frattempo, tutti gli impegni presi, dal riammodernamento dello stadio Miramare a mete più ambiziose, e rinnova la ferma intenzione di onorare sul campo, fino all’ultimo, questi obiettivi. Primo passo, però, quello di sancire la conferma di mister Franco Cinque in panchina, allenatore vincente e che, nella passata stagione, aveva preso in mano le redini della squadra a campionato in corso, con una classifica deficitaria, e che ha chiuso il torneo al quarto posto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia, il presidente Michele D'Alba lascia

FoggiaToday è in caricamento