rotate-mobile
Calcio

Manfredonia: cambio al vertice societario e due nuovi innesti

A Gianni Rotice, fresco di elezione a sindaco della città sipontina, succede Michele D'Alba

In attesa di riprendere ufficialmente l'attività agonistica che, per i campionati dilettantistici, è stata fissata per domenica 30 gennaio e con un calciomercato che riaprirà eccezionalmente i battenti in questi giorni, il Manfredonia ha ufficializzato Ian Ninkovic Quintana dal Corato, centrocampista argentino classe 1995, e Francesco Di Martino, difensore del 2002 nella prima parte di stagione al Castellaneta nel girone B di Eccellenza. Intanto, nelle scorse settimane, c'è stato il passaggio di consegne al vertice della società sipontina. Gianni Rotice, da poco eletto sindaco della città del Golfo, ha passato la mano all'imprenditore Michele D'Alba. 
“Abbiamo individuato nella persona di Michele D’Alba – spiegano i dirigenti – la persona più giusta a ricoprire questo ruolo: storico supporter della maglia biancoceleste e importante imprenditore locale. Persona di indubbia competenza per assumere il ruolo di presidente di una società calcistica ambiziosa e lungimirante come è quella del Manfredonia Calcio e guida dell’ambizioso progetto che vedrà il nostro campo sportivo centro di eccellenza per lo sport e la socialità della città”.
Ad affiancarlo come vicepresidente ci sarà Iraldo Collicelli, già presidente lo scorso anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Manfredonia: cambio al vertice societario e due nuovi innesti

FoggiaToday è in caricamento