rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Calcio

L'Orta Nova piega il fanalino di coda Canosa per 2-1

La squadra di mister Zinfollino è mestamente ultima a zero punti con sette sconfitte di fila. E domenica deve ospitare il temibile San Severo

L‘Orta Nova torna al successo e supera 2-1 il Canosa nel settimo turno del campionato di Eccellenza. Una gara in cui i biancoazzurri hanno sprecato molte occasioni, riuscendo però a portare a casa l’intera posta in palio. Reti al 29′ con Garcia servito da Bentos, che trova poi il raddoppio su calcio di rigore al 44′ per l’atterramento in area di Barbuti. Protestano gli ospiti per il rosso rifilato al 39′ a Sangare per doppia ammonizione, e per un calcio di rigore non concesso da Ancona di Taranto, per un mani di Fanelli in area, ma da distanza ravvicinata. Nella ripresa Kone serve Massari al 73′ che riapre la gara. La formazione del tecnico Costanzo Palmieri spreca molte occasioni ma riesce a portare a casa un successo che proietta i biancoazzurri a metà classifica a quota dieci punti.

Soddisfatto per la prestazione il tecnico Costanzo Palmieri, che ha apprezzato la qualità del gioco da parte dei suoi, chiedendo ora massimo impegno per le prossime gare, a partire dalla trasferta di domenica prossima contro il Corato.
Settima sconfitta consecutiva per il Canosa menstamente ultimo in classifica a 0 punti e che domenica prossima ospiterà il San Severo, rivelazione del torneo di Eccellenza, macchina da gol e capace di sciorinare bel gioco.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Orta Nova piega il fanalino di coda Canosa per 2-1

FoggiaToday è in caricamento