Calcio

Impresa San Severo. Battuto l'Orta Nova 3-2 in trasferta in 9 uomini

I giallogranata di mister Bonetti orfani di Paolillo e Diop sul finire del primo tempo resistono nella ripresa e portano a casa la vittoria a pochi minuti dalla fine

Mister Francesco Bonetti (foto da San Severo Calcio)

Impresa del San Severo che, in 9 uomini, batte l’Orta Nova in trasferta per 3-2 nella prima giornata di campionato di Eccellenza Puglia girone A. Partono subito bene i giallogranata che chiamano all’intervento Capossele al secondo e al settimo con una botta dal limite di Feltre e una girata di Garcia su assist di Consolazio. Al nono, però, passa il “Team” con Bentos. Al dodicesimo ancora sanseveresi pericolosi: lancio di Pissinis dalle retrovie a cercare capitan De Vivo che ci prova al volo mandando la palla di poco fuori. Al quindicesimo il San Severo perviene al pareggio grazie a un penalty realizzato da Rodolfo De Vivo. Al 26° ortesi di nuovo avanti: ci pensa Diego Garcia dal dischetto a bucare Equestre. La squadra di mister Bonetti, però, non demorde e un minuto dopo Lamatrice impegna severamente il portiere Capossele inzuccando una palla proveniente da un traversone da destra. Al trentesimo la squadra dell’Alto Tavoliere perviene al pareggio ancora con Garcia abile a infilare la porta avversaria con un diagonale, sfruttando al meglio un rasoterra proveniente sempre dalla fascia destra. Cinque minuti dopo primo rosso: fuori il sanseverese Paolillo. E sette minuti dopo tocca al terzino Diop anticipare la doccia. San Severo in nove uomini alla fine del primo tempo. Ma è il centrocampista argentino Luca Juan Cruz, classe 98, a mettere la parola fine alla contesa segnando il gol del 3-2 sanseverese nel finale di gara.

Soddisfatto a metà a fine gara l’allenatore del San Severo, Francesco Bonetti: “felice per il risultato per come si erano messe le cose a fine primo tempo. Due espulsioni sono state indubbiamente pesanti e hanno rischiato di compromettere una gara che comunque eravamo a riusciti a portare chiudere in parità nella prima frazione. Non dobbiamo commettere questi errori, non dobbiamo farci prendere dalla foga e dall’ansia, specialmente quando l’avversario è comunque in grado di metterci in difficoltà. Nel secondo tempo abbiamo fatto quello che dovevamo: chiuderci bene e ripartire. Ci siamo riusciti non dando possibilità all’Orta Nova di farci male. Sicuramente mi fa piacere avere a disposizione una squadra dove ogni elemento è pronto a scendere in campo sapendo ciò che deve fare”, chiosa il mister.

Per il San Severo appuntamento di Coppa Italia di Eccellenza mercoledì contro il San Marco in Lamis (gara di ritorno, ndr) prima dell’ulteriore derby, stavolta “di cartello”, domenica prossima contro il Manfredonia.

Team Orta Nova: Capossele, Barbuti, Lamacchia, Valenti, Bruno, Lombardi, Garcia, Del Fuoco, Bentos, Ventura, Gonzalez. A disposizione: Miranda Pocai, Milillo, Stancanelli, Fanelli, Lo Vasto, Nunziante, Di Dedda, Rendine, Guadagno. Allenatore: Costanzo Palmieri

San Severo: Equestre, Grasso, Diop, Lamatrice, Visani, Pissinis, Consolazio, Paolillo, Garcia Miranda, Paolillo, Feltre. A disposizione: Carella, Cakoni, Minucci, Morra, Torraco, Abissinia, Cruz, De Cotiis, Nicodemo. Allenatore: Francesco Bonetti

Note: Espulsi Paolillo e Diop (San Severo)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impresa San Severo. Battuto l'Orta Nova 3-2 in trasferta in 9 uomini

FoggiaToday è in caricamento