rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Calcio

Il Vieste perde ma è salvo

A Molfetta il Borgorosso passa di rigore e si salva a sua volta

Tutto è bene quel che finisce bene. L'Atletico Vieste di mister Francesco Sollitto ottiene l'aritmetica salvezza e lo fa pur perdendo a Molfetta contro il Borgorosso che passa con l'eterno Zotti su calcio di rigore, salvadonsi a sua volta. I garganici ottengono il risultato che si erano prefissati a inizio stagione e, tutto sommato, pur avendo attraversato fasi altalenanti, non sono mai sembrati davvero a rischio play-out. In attesa della passerella di domenica prossima in casa contro il Vigor Trani, ultimo in classifica con la miseria di 6 punti e retrocesso da tempo in Promozione, i biancocelesti guidano la seconda parte della classifica del girone A di Eccellenza con 29 punti. Uno in più di Real Siti, Canosa e Borgorosso. Una vittoria all'ultima di campionato permetterà di chiudere al meglio una stagione nient'affatto negativa in attesa di un futuro più roseo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Vieste perde ma è salvo

FoggiaToday è in caricamento