rotate-mobile
Giovedì, 30 Giugno 2022
Calcio

Il Foggia Incedit riparte subito con l'obiettivo di stupire anche in Eccellenza

Confermato mister Enrico La Salandra assieme a capitan Montemorra, Ferrantino, Cortopasso e Cuttano

Il Foggia Incedit non perde tempo e vara ufficialmente la stagione 2022/2023. Dopo aver ottenuto il salto di categoria dalla Promozione attraverso i play-off e la Coppa Italia di categoria, la seconda squadra del capoluogo dauno si mette a lavoro per programmare al meglio il prossimo campionato di Eccellenza per stupire ancora e, chissà, provare da subito la scalata alla Serie D.

Confermato mister Enrico La Salandra che guiderà i "canarini" per la sesta stagione di fila. Per lui, partito dalla Terza Categoria, quattro promozioni in cinque anni. Confermato anche il capitano, Alessandro Montemorra, esterno classe 1993 alla quarta stagione in rossoblu e che nell'ultimo torneo ha messo a segno dieci gol in ventidue apparizioni. Altra conferma di rilievo quella di Salvatore Ferrantino, centrocamposta classe 1991, che ha messo a segno ben dodici reti in nove presenze dopo essere arrivato dal Lucera con cui aveva iniziato la scorsa stagione, sempre in Promozione (nove presenze e quattro gol con i lucerini). Anche per lui sarà la quarta stagione con i foggiani. Confermati anche i centrocampisti Domenico Cortopasso, classe 2001 e 24 presenze nell'ultima stagione, e Luca Cuttano, altro centrocampista classe 2003. Nei prossimi giorni potrebbe arrivare qualche altra conferma e, soprattutto, i primi annunci dei nuovi calciatori che andranno a comporre la rosa del Foggia Incedit edizione 2022/2023 che continuerà a disputare le proprie gare casalinghe al campo Figc.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia Incedit riparte subito con l'obiettivo di stupire anche in Eccellenza

FoggiaToday è in caricamento