rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Calcio

Arbitrarono alla festa per il centenario del Foggia, stangata dall'Aia: sospesi la terna e il presidente di sezione

La Commissione di Disciplina nazionale dell'Aia (Associazione Italiana Arbitri) ha inflitto 15 mesi di sospensione al presidente della sezione foggiana Antonello Di Paola, per aver designato la terna arbitrale che diresse il triangolare tenutosi lo scorso 25 giugno allo Zaccheria. Sospesi anche i componenti della terna e l'associato Lucio Vinella

Un pomeriggio di sport per celebrare il centenario del Foggia, che però ha prodotto conseguenze nefaste per la terna arbitrale, un altro associato e il presidente della Sezione Aia di Foggia, tutti sospesi.

È quanto deciso dalla Commissione di Disciplina nazionale dell'Aia (Associazione Italiana Arbitri), che ha inflitto 15 mesi di sospensione al presidente della sezione foggiana Antonello Di Paola, per aver designato la terna arbitrale che diresse il triangolare tenutosi lo scorso 25 giugno allo Zaccheria, che vide protagonisti le vecchie glorie del club rossonero, i componenti della dirigenza e la squadra dei giornalisti locali. I proventi dell'evento furono devoluti in beneficenza .

Con lui, sono stati sospesi anche l'arbitro Daniele Labianca, gli assistenti Marco Juanito Anniballi, Gianluca Corvino e l'associato Lucio Vinella, rispettivamente per 10, 13, 10 e 5 mesi.

Un provvedimento ritenuto "gravissimo, di giustizia domestica", secondo quanto trapela dalla sezione di Foggia, che induce "a una profonda riflessione, perché con questa sentenza si è andati oltre ogni immaginazione". Nei prossimi giorni - fanno sapere - sarà chiesta udienza al presidente della Federcalcio Gabriele Gravina: "Ciò che è accaduto a Di Paola non dovrà più ripetersi. Tagliare gli eletti in questo modo è antidemocratico". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arbitrarono alla festa per il centenario del Foggia, stangata dall'Aia: sospesi la terna e il presidente di sezione

FoggiaToday è in caricamento