rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Calcio

Il Foggia Incedit perde in casa dopo tre anni

Sul campo della "Figc" vince l'Atletico Acquaviva per 2-0

Il Foggia Incedit perde in casa davanti al proprio pubblico dopo quasi tre anni. L'ultima volta accadde nel derby di prima categoria sul campo di "Croci Nord" contro la Nuova Daunia. Prima sconfitta, quindi, sul terreno della "Figc". Due calci piazzati nel primo tempo danno il doppio vantaggio all'Atletico Acquaviva. Nel secondo tempo i ragazzi di mister Enrico La Salandra cercano di fare la gara ma trovano di fronte il portiere dell'Atletico in grande giornata. I "canarini" colpiscono un palo al 21' con Mascia e al 24' Bruno spiazza il portiere ma tira fuori un rigore concesso per un fallo di mano di un difensore avversario. Nei minuti di recupero i baresi si salvano sulla linea con il difesore Lorusso sulla punizione di Salvatore Ferrantino, tornato in settimana dopo una preve parentesi al Lucera.

“Nel primo tempo siamo stati pigri nelle due situazioni dove abbiamo subito gol, ma abbiamo cercato di fare sempre la partita nonostante lo svantaggio - ha commentato a fine gara mister Enrico La Salandra - Nel secondo tempo abbiamo cercato di continuare a fare la partita ma abbiamo trovato una squadra che si e difesa bene. Dispiace per il rigore sbagliato. Dopo queste ultime due sconfitte bisogna rimanere tranquilli e dobbiamo prepararci bene in vista della sfida di domenica prossima contro l'Apricena. Rialzeremo la testra. Ci sono tredici finali da giocare e noi vogliamo rimanere tra le prime cinque del campionato". 

Il girone di andata del Foggia Incedit si chiude al quinto posto con 25 punti frutto di otto vittorie e un solo pareggio. Quattro le sconfitte subite per un totale di 20 gol realizzati e 13 incassati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia Incedit perde in casa dopo tre anni

FoggiaToday è in caricamento