rotate-mobile
Domenica, 3 Dicembre 2023
Calcio

Giocare allo Zaccheria costerà 5mila euro a partita più il 10% sugli incassi

Ieri i Commissari hanno deliberato la modifica al tariffario per l’uso degli impianti sportivi, aggiungendo il costo relativo all’uso dello stadio comunale per tutte le manifestazioni sportive a pagamento

Giocare allo Zaccheria costerà 5mila euro più iva a partita. È la novità emersa nella delibera approvata due giorni fa dai Commissari del Comune di Foggia. In attesa che si risolva la questione relativa agli arredi, aggiudicati all’asta a una ditta siciliana – il cui ritiro è stato bloccato dall’intervento del Comune, per alcune incongruenze risultanti nell’inventario che includeva anche attrezzature di proprietà dell’Amministrazione e non della società dichiarata fallita –, il Comune ha aggiornato il tariffario per l’uso degli impianti sportivi comunali per l’anno 2022.

Nell’elenco sono presenti tutti gli impianti di proprietà del Comune, ivi compreso lo ‘Zaccheria’. La nuova delibera è stata integrata con la tariffa relativa alle manifestazioni sportive a pagamento, per le quali il Comune applicherà una tariffa di 5mila euro più iva (al giorno) e una percentuale sugli incassi fissata al 10%, al netto dei diritti erariali e sportivi dovuti, con un minimo garantito di 120 euro più Iva.

Detto in soldoni, per le sole gare di campionato (19) il Calcio Foggia 1920 dovrà corrispondere la somma complessiva di 95mila euro più iva a cui andrà aggiunta la percentuale sugli incassi. Una cifra superiore a quella prevista dal bando per l'affidamento in concessione triennale della gestione dell'impianto (83mila euro all'anno e il 5% sugli incassi, ndr), al quale la società rossonera ha deciso di non partecipare. Un costo che, al netto dei diritti sportivi ed erariali, potrebbe lievitare se si tengono in considerazione anche gli impegni di Coppa Italia e quelli (eventuali) dei playoff. 

Resta invariata, invece, la tariffa di 12mila euro + iva con il 3% sugli eventuali incassi, per l’uso dell’impianto di viale Ofanto per le manifestazioni non sportive con ingresso a titolo gratuito o oneroso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giocare allo Zaccheria costerà 5mila euro a partita più il 10% sugli incassi

FoggiaToday è in caricamento