rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Calcio

Cerignola di misura sul Casarano. Primato consolidato

Un gol di Loiodice per avere ragione dei salentini. Mercoledì trasferta ad Altamura

Ci pensa Nicola Loiodice allo scadere della prima frazione a piegare di misura il Casarano al "Monterisi" e a mantenere in testa alla classifica del girone H di Serie D l'Audace di mister Michele Pazienza. "Una partita non semplice ma siamo stati bravi ad adattarci al Casarano che si è presentato in campo in modo diverso rispetto al solito. Nelle difficoltà siamo rimasti compatti e concentrati. Abbiamo portato a casa il risultato nonostante le espulsioni di Sirri e Agnelli. La strada è ancora lunga e non dobbiamo farci prendere dal nervosismo, specie perché può farci correre pericoli nel raggiungimento dei nostri obiettivi. Strambelli è in buone condizioni fisiche e si inserisce in un reparto, quello d'attacco, che si è ben comportato finora e che ci ha permesso di raccogliere i risultati positivi ottenuti fino ad oggi. Ci sarà spazio anche per lui. Ora testa ad Altamura, mercoledì, contro un avversario ostico e che all'andata ci ha messo in difficoltà", commenta a fine gara l'allenatore dei gialloblu.

"Una bella vittoria contro una squadra ben organizzata - commenta Loiodice - Tre punti fondamentali per il nostro cammino, al di là della gioia per il mio gol. Per vincere bisogna avere una rosa ampia. Sono sicuro che Ciccone e Stambelli ci daranno una grossa mano. Dispiace per le due espulsioni che abbiamo rimediato. Ma in Serie D bisogna stare sempre attenti perché il rischio di beccaee cartellini per astuzuia degli avversari è sempre alto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cerignola di misura sul Casarano. Primato consolidato

FoggiaToday è in caricamento