rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Calcio

Pintus è con Salandra. Canonico per ora tira dritto

Trattativa non ancora del tutto tramontata. L'imprenditrice sarda apre al gruppo interessato a rilevare la maggioranza del club. Ma Canonico non è convinto e continua a progettare la nuova stagione

Nessuna novità all'orizzonte, per ora. In casa Foggia il presidente Canonico va avanti con la progettazione della nuova stagione. Dopo aver annunciato l'ingaggio del nuovo tecnico Boscaglia (il cui contratto sarà depositato il prossimo 1° luglio), l'incarico di Belviso come nuovo diesse e la sede del ritiro pre-campionato in Friuli Venezia Giulia, si attende – nelle prossime ore – che vengano ultimate le pratiche per l'iscrizione al campionato, la cui scadenza è fissata per la giornata di dopodomani.

Sul fronte societario, in attesa che il tribunale di Bari si pronunci sul contenzioso in atto tra il presidente e la socia di minoranza Maria Assunta Pintus, non è ancora tramontata la trattativa con il gruppo Fortore facente capo ad Antonio Salandra.

Come si ricorda, la prima offerta formulata ha ricevuto il diniego di Canonico, ma non si escludono nuove interlocuzioni anche alla luce della disponibilità a trattare palesata dalla stessa Pintus. Resta da convincere il presidente, che ha ritenuto la prima offerta “inaccettabile”, dal quale si attende una mossa ufficiale. Anche perché il gruppo dell'imprenditore originario di Biccari sarebbe disposto a subentrare solo entrando in possesso dell'intera Corporate e non di una quota di minoranza. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pintus è con Salandra. Canonico per ora tira dritto

FoggiaToday è in caricamento