rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Calcio

"Un ottimo risultato", Chiacchio sulla penalizzazione dimezzata al Foggia: "Attendiamo le motivazioni e capiremo quali azioni intraprendere"

Il legale non nasconde la soddisfazione all’indomani del pronunciamento della Corte federale d’appello che ha disposto il dimezzamento della penalizzazione al club e delle inibizioni a Canonico e Pintus: “Attendiamo le motivazioni e capiremo quale sarà l’azione in prosecuzione”

“È un risultato ottimo che giunge dopo due sentenze per casi analoghi a noi non favorevoli”. Non nasconde la soddisfazione Eduardo Chiacchio, il legale del Calcio Foggia 1920, all’indomani del pronunciamento della Corte federale d’appello – sezioni unite che ha disposto il dimezzamento della penalizzazione inflitta al club rossonero e delle inibizioni al presidente Nicola Canonico e alla ex presidente Maria Assunta Pintus.

Uno “sconto” che, alla luce di provvedimenti riguardanti altri due club (Imolese e Pergolettese, rispettivamente penalizzate di 2 e 1 punto) per situazioni affini a quella del club rossonero, sembrava di difficile realizzazione: “L’esito è ancora più apprezzabile se si tengono presenti le sentenze di Imolese e Pergolettese. Nonostante i precedenti sfavorevoli, abbiamo ottenuto il massimo che ci auguravamo”.

Pressoché impossibile attendersi, almeno in secondo grado, l’annullamento totale della penalizzazione: “Pur con difese ottimali, la Corte non poteva rinnegare i suoi principi che aveva stabilito con le due sentenze per casi simili al nostro”.

A questo punto, non resta che attendere la pubblicazione delle motivazioni, che consentiranno di comprendere se la riduzione riguardi solo una delle due inadempienze contestate, o se invece la Corte d’appello abbia disposto il dimezzamento (1 punto per ognuna delle due inadempienze) di entrambe le penalizzazioni. Come è noto, il provvedimento del Tribunale Federale riguardava la mancata produzione dei casellari giudiziari e dei carichi pendenti da una parte e la tardività nell’invio dell’atto notarile relativo al passaggio delle quote dall’altro. Per ognuna delle due contestazioni il club rossonero aveva ricevuto una penalizzazione di 2 punti.

“Solo con le motivazioni sapremo quale dei nostri 8 motivi di appello ha colto nel segno. In base alle motivazioni ci renderemo conto e si capirà quale sarà l’azione in prosecuzione”, ha concluso l’avvocato Chiacchio.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un ottimo risultato", Chiacchio sulla penalizzazione dimezzata al Foggia: "Attendiamo le motivazioni e capiremo quali azioni intraprendere"

FoggiaToday è in caricamento