Calcio

Ufficiale: il Foggia presenta domanda di ripescaggio in serie B

La domanda è stata effettuata in merito alla sentenza del Collegio di Garanzia del Coni che ha accolto il ricorso del Perugia estromettendo il Lecco

"Il calcio Foggia 1920, dunque, in qualità di finalista playoff, porterà avanti la propria tesi, facendo riferimento a quella che oggi sarebbe la mancata promozione di una quarta squadra di Lega Pro".

È il commento del club rossonero che nella giornata di oggi ha depositato presso la Figc, la Covisoc e la Lega B, la domanda di ripescaggio al campionato cadetto. La domanda è corredata da due fideiussioni bancarie, una da 800mila euro e la seconda da 1 milione, con in aggiunta un assegno circolare del valore di 1 milione di euro come contributo straordinario in favore della Figc.

La domanda è stata depositata in seguito alla sentenza del Collegio di Garanzia del Coni di ieri, con la quale è stato accolto il ricorso del Perugia con conseguente estromissione del Lecco dalla Lega di Serie B. Lo stesso Collegio di Garanzia ha definito inammissibile il ricorso presentato dai rossoneri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufficiale: il Foggia presenta domanda di ripescaggio in serie B
FoggiaToday è in caricamento