rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
Calcio

Barletta inarrestabile: a Vieste si impone di misura

Ottava vittoria di fila in altrettante gare di campionato per i biancorossi. Giovedì appuntamento di Coppa Italia al "San Sabino" di Canosa contro il San Severo

Ottava vittoria di fila in altrettante gare di campionato per la capolista Barletta. L'Atletico Vieste perde però solo di misura contro i biancorossi di mister Francesco Farina, dimostrando il proprio valore attualmente, però, non corroborato da una posizione di classifica positiva.

Novanta minuti di grande calcio tra due realtà diverse ma simili sul piano del credo con gli ospiti favoriti sulla carta ma che, nella prima parte del match, non riescono ad infrangere le mura viestane ben organizzate da mister Francesco Sollitto che inculca ai suoi carica e coraggio e che schiera un 3-4-3 ad hoc, utile a contrastare le incursioni biancorosse già pericolose in più occasioni nel primo quarto d'ora. Lo squillo più vivace è però del Vieste che al minuto 28 porta alla cronaca un episodio da Var per un tocco di mano di Dettoli in area che contraddice i giudici di gara. Penalty sì, penalty no. Solo punizione per i garganici che però non sono pericolosi.

Nella ripresa aumenta il peso del Barletta con diverse azioni su calcio piazzato ma è solo al 14' che Russo dalla destra pesca in area Pignataro che con una girata di prima fa fuori il buon Maine che questa volta non può nulla. Ancora Barletta che cerca di consolidare il vantaggio ma è il Vieste che va all'assalto disperato negli ultimi minuti senza nuocere la porta dell'ex Tucci, regalando però l'ennesima dose di orgoglio ai propri tifosi.

Finisce 1-0 per i barlettani al "Rccardo Spina" ma anche il Vieste mette in cascina una importante prova di qualità e convinzione nei propri mezzi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barletta inarrestabile: a Vieste si impone di misura

FoggiaToday è in caricamento