rotate-mobile
Calcio

Il Foggia blocca il Bari al 'San Nicola', il presidente Canonico plaude alla squadra: "Il risultato ci sta anche stretto"

Non nasconde la soddisfazione il presidente del Foggia al termine della sfida al ‘San Nicola’: “Bisogna avere l’umiltà e la voglia di aspettare la crescita dei ragazzi. Zeman ha ancora tanta voglia di insegnare calcio”

È un Nicola Canonico soddisfatto al termine del derby del ‘San Nicola’, dove il Foggia è riuscito a ottenere un ottimo punto al termine di una bella prestazione: “Il risultato in casa della capolista ci sta persino stretto, vedere il Bari difendersi davanti al Foggia è stato bello. Abbiamo una squadra di ragazzi destinati a crescere, ci serve tempo perché assimilino il credo di Zeman. Iniziamo a vedere qualche risultato. Bisogna avere l'umiltà e la voglia di aspettare la crescita dei ragazzi”, ha commentato il patron rossonero.

Canonico si è poi pronunciato sugli obiettivi della squadra: “Non ho mai parlato di promozione, serve da parte della nostra tifoseria comprendere quanto di buono stiamo facendo. Il 90% dei calciatori è di proprietà del Foggia. Zeman ha ancora tanta voglia di insegnare calcio, ha gli stimoli giusti. Sono contento del risultato, il gruppo è totalmente nuovo”.

Infine, un pensiero sui tifosi – che non hanno potuto seguire la squadra in trasferta – e su bomber Ferrante: “I divieti fanno perdere lo spettacolo. Oggi il derby doveva essere vissuto da entrambe le tifoserie, ci sarebbe stata ancora più atmosfera, ad ogni modo, rispetto le decisioni. Ferrante? Non lo scopriamo noi, aveva già fatto vedere di cosa è capace a Terni, è un attaccante che farà divertire il pubblico”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia blocca il Bari al 'San Nicola', il presidente Canonico plaude alla squadra: "Il risultato ci sta anche stretto"

FoggiaToday è in caricamento