Lunedì, 14 Giugno 2021
Sport

Il Foggia lancia la mini campagna abbonamenti: "Un'iniezione di fiducia e speranza per un futuro a porte aperte"

Dieci partite a cominciare dalla sfida del 31 gennaio contro la Casertana. I prezzi vanno dai 50 euro per le curve ai 200 per la centralissima. Previsti rimborsi con voucher in caso di gare a porte chiuse

Lo aveva già preannunciato l'ad Pelusi nel corso della conferenza stampa di fine anno. Il Foggia avrebbe lanciato una mini campagna abbonamenti, abbinata alla speranza che il 2021 rappresenti davvero l'inizio di un graduale ritorno alla normalità. 

Normalità che vuol dire, tra le tante cose, anche ritrovare lo Zaccheria a porte aperte. Chissà che non avvenga già dalla fine del primo mese del nuovo anno. Il 31 gennaio, quando il Foggia affronterà in casa la Casertana, è prevista la prima delle dieci gare che la società rossonera ha inserito nella mini campagna abbonamenti lanciata stamani. 

"Una grande voglia di normalità, che vedrebbe finalmente lo Zac aperto a tutti gli appassionati rossoneri, costretti da ormai troppo tempo a non potersi godere i propri beniamini dal vivo per i problemi che tutti conosciamo", si legge sul portale del sodalizio dauno. 

Info e prezzi 

I prezzi vanno dai 50 euro delle curve, ai 100 euro della Tribuna Est (la gradinata, ndr) e della Tribuna Ovest inferiore. 150 euro il prezzo della Ovest Centrale e Laterale, 200 per la centralissima. 

Sarà garantito il distanziamento: al momento della scelta, si potrà individuare liberamente il posto più gradito e già opportunamente distanziato nella mappatura dello Zaccheria, come da protocollo. Non ci sarà alcun diritto di prelazione per gli abbonati della scorsa stagione.

Nel caso in cui dovesse proseguire l’obbligo di disputare le gare a porte chiuse, tutti coloro i quali hanno sottoscritto l’abbonamento riceveranno un voucher del valore pari al pro-quota partita, moltiplicato il numero di gare giocate a porte chiuse.

Sarà possibile sottoscrivere la propria tessera sia presso il FOGGIA STORE di Via Zara (c/o Mercati di Città – La Prima) che sul circuito Vivaticket.

Non sarà invece possibile acquistare l’abbonamento presso i rivenditori autorizzati.

Al momento dell’acquisto, sarà rilasciata una ricevuta in formato A4 che sarà poi “trasformato” in tessera PVC da ritirare successivamente, nei tempi e nelle modalità che renderemo note successivamente, attraverso ulteriori comunicazioni (più o meno 20 giorni tra produzione e distribuzione delle tessere).

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Foggia lancia la mini campagna abbonamenti: "Un'iniezione di fiducia e speranza per un futuro a porte aperte"

FoggiaToday è in caricamento