Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Calcio Foggia: si va avanti con l'attuale società. Porte aperte agli altri imprenditori, "ma conterà la programmazione"

Decisivo il prossimo cda, in programma a fine mese, nella quale si verificherà la sostenibilità economica del progetto. Il sindaco commenta le contestazioni: "Non posso mettere alla porta una società, ma possiamo verificare, potenziare, controllare, quello che abbiamo sempre fatto e continueremo a fare"

 

Tutto rinviato a fine mese, quando sarà in programma il Cda che dirà molto sul futuro del Foggia. "Ma il Comune vigilerà", garantisce il sindaco Landella, che annuncia anche la disponibilità dell'attuale compagine societaria ad ascoltare eventuali offerte di altri imprenditori. Quel che conta, però, è la programmazione a lungo termine. I rapporti tra società e Comune sembrano rasserenati, come conferma il primo cittadino che riconosce i meriti di chi ha riportato in un anno la squadra tra i professionisti: "Non dimentichiamo che l'anno scorso eravamo in Serie D e che i campionati dilettantistici potrebbero fermarsi nuovamente". 

E sulle contestazioni è chiaro: "Non posso mettere alla porta una società, ma possiamo verificare, potenziare, controllare, quello che abbiamo sempre fatto e continueremo a fare".

"L’incontro - ha commentato Landella - aveva come obiettivo quello di conoscere, così come concordato, programmi e obiettivi dell’attuale società in seguito alla meritata promozione in lega pro, nonché gli eventuali intendimenti in ordine alle recenti manifestazioni di interesse all’acquisto della società da parte di altri imprenditori. Sotto il primo profilo, la società ha assicurato che, ferma restando la volontà di non abbandonare il progetto sportivo, illustrerà il proprio programma di investimenti all’esito del cda che sarà convocato nei prossimi giorni, e comunque entro fine mese. Sotto il secondo profilo, la società si è dichiarata comunque disponibile a valutare ogni proposta che dovesse essere migliorativa rispetto a quelli che saranno i programmi previsti, considerato il generale stato di difficoltà in cui si trovano ad operare le società sportive professionistiche in questo difficile periodo. In questo caso, l’Amministrazione comunale, pur restando estranea ad ogni tipo di trattativa economica, si è dichiarata disponibile a facilitare questo tipo di contatti. Nel frattempo, ognuno dovrà fare la propria parte nell’esclusivo interesse della squadra, il cui seguito è testimoniato dai circa 15.000 accessi alla piattaforma Eleven Sports calcolati durante la partita di esordio".

Potrebbe Interessarti

Torna su
FoggiaToday è in caricamento