menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Calcio Foggia, consegnata la domanda di iscrizione in Lega Pro: la palla passa alla Covisoc

L'Ad Davide Pelusi ha depositato a Firenze la domanda di iscrizione corredata dalla fideiussione bancaria di 350mila euro e l'assegno circolare di 55.500 euro a completamento della documentazione già inoltrata via pec nei giorni scorsi

È stata depositata a Firenze, presso gli uffici della Lega Pro siti in Via Jacopo da Diacceto, la domanda di iscrizione del club rossonero al campionato di calcio 2020/21 di Serie C. Consegnata questo pomeriggio a mano dall’AD del club Pelusi la fideiussione bancaria da euro 350.000,00 (fornita dalla Banca di Credito Cooperativo di San Giovanni Rotondo) e l’assegno circolare da euro 55.500,00 (valido per l’iscrizione), a completamento della documentazione già inviata nei giorni scorsi via PEC.

“Sono stati giorni davvero intensi, abbiamo lavorato duramente con il segretario generale Francavilla per completare l’iter istruttorio e consegnare, nonostante i tempi ristretti, tutta la documentazione necessaria per l’iscrizione del Calcio Foggia 1920 SRL al prossimo campionato di Lega Pro” afferma Davide Pelusi, amministratore delegato rossonero. “Ringraziamo il presidente Palladino ed il direttore generale De Benedictis della BCC per l’ampia disponibilità e collaborazione dimostrata, che rinforza ancor di più il legame tra l’istituto di credito di San Giovanni Rotondo ed il Foggia, dimostrando ancora una volta grande attaccamento al territorio. Un idillio che proseguirà anche nella prossima stagione, dato che il brand BCC campeggerà sulle nostre maglie da gara. Adesso attendiamo con serenità e fiducia il parere della Co.Vi.So.C per poter iniziare sin da subito ad organizzarci”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Pio e Amedeo non l'hanno presa bene: "Non fate finta di non capire quello che abbiamo detto". Selvaggia Lucarelli: "Studiate"

Attualità

Pio e Amedeo tacciati di "superficialità" dalla comunità ebraica. Battute sull'avarizia? "Si radica razzismo che favorisce fenomeni più gravi"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento