Il Foggia verso Brindisi e la prima da allenatore di Mancini: "Sono emozionato ma carico"

Il Calcio Foggia 1920 alla prima uscita stagionale in assoluto per il turno di Coppa a Brindisi

Mancini, foto fan Page Calcio Foggia 1920

Vigilia di Coppa ed esordio ufficiale: inizia dal "Fanuzzi" di Brindisi la stagione dei satanelli e quella di Alessandro Amantino Mancini alla sua prima esperienza da allenatore. Un match importante che susciterà un mix di emozioni speciali nel 39enne brasiliano di Belo Horizonte.

"Chiaramente sono molto emozionato per questo nuovo ruolo ma allo stesso tempo carico e pieno di adrenalina perchè guido il Foggia, una squadra con un nome importante e 100 anni di storia, che meriterebbe ben altri palcoscenici" - dichiara Mancini - "Certo fino a qualche mese fa ero dall'altra parte del campo, adesso invece alleno ragazzi determinati e pronti a dare battaglia sul campo, a cominciare da Brindisi dove non saremo soli. I nostri tifosi saranno presenti e questo per noi è molto importante, perchè sentiremo il loro calore sin da subito. Abbiamo lavorato con tanta intensità in questi giorni, ci siamo conosciuti meglio e siamo tutti consci che per ottenere risultati bisogna continuare su quella strada, fatta di sacrificio e determinazione".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ultim'ora | Carabinieri 'rastrellano' il Foggiano: scatta il blitz anticrimine, in azione elicottero e unità cinofile

  • Terribile incidente stradale sulla Statale 16: violento impatto tra un'auto e un tir, c'è una vittima

  • Blitz anticrimine nel Foggiano: pioggia di arresti dalle prime luci dell'alba, 180 carabinieri alla ricerca di armi e droga

  • Shock a Milano, foggiana rifiutata da una "salviniana razzista" "Non ti affitto casa perché sei del Sud" (Audio)

  • Foggiana rifiutata, milanese "razzista e salviniana" ritratta: "Colpa della menopausa, disposta ad affittarle casa senza cauzione"

  • Folle fuga in A14: foggiano su un'auto rubata forza posto di blocco, sfonda casello e poi si schianta contro un muretto

Torna su
FoggiaToday è in caricamento