In dieci, il Foggia strappa un punto alla capolista: a Bitonto finisce 0-0

Big match senza reti ed emozioni al “Città degli Ulivi”, ma la squadra di Corda gestisce bene l’inferiorità numerica per l’espulsione di Salvi al 10’ della ripresa

Bitonto - Foggia

Poche emozioni al “Città degli Ulivi”, ma lo 0-0 tra Bitonto e Foggia dice molto. Conferma la solidità difensiva dei padroni di casa (solo 4 gol subiti in campionato), ma esalta anche lo spirito indomito dei rossoneri, che ancora una volta hanno dovuto gestire una inferiorità numerica e lo hanno fatto con grande personalità in casa della capolista, senza mai soffrire più di tanto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un punto d’oro, insomma, che consente a entrambe le compagini di allungare su Sorrento e Taranto (sconfitto a Fasano che ora è in terza posizione). Alla squadra di Taurino (espulso per proteste dopo il triplice fischio, insieme al centrocampista Biason, ndr) non è bastata l’abbondante mezz’ora giocata in superiorità numerica per l’espulsione di Salvi. Bravo Corda a effettuare i cambi giusti, consentendo alla squadra di non perdere gli equilibri e le distanze. Per Fumagalli poche preoccupazioni e un pomeriggio piuttosto tranquillo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Terribile incidente stradale sulla A14 nel Foggiano: morto intrappolato tra le fiamme il conducente di un camion

  • Omicidio a Cerignola: uccisa donna di 41 anni in via Fabriano, il marito il principale indiziato del delitto

  • A Vieste l'alloggio è gratis: appartamento fronte mare in cambio di 5 ore al giorno con i cani dell'oasi

  • Ultima ora: 12 arresti nell'operazione 'Turn-over'. Sgominato traffico di droga, metodi mafiosi e armi a Trinitapoli

  • Tragedia a Mattinata: 45enne morto per annegamento

  • Per i clienti di un locale il conto è salato: titolare strattonata e presa a schiaffi, indaga la polizia di San Severo

Torna su
FoggiaToday è in caricamento