menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Benevento-Foggia 0-1, le pagelle: Agodirin, lacrime e gol

Ginestra e c. offrono una prestazione di grande sacrificio e qualità. Il portiere decisivo due volte nella ripresa, i difensori concedono le briciole. Il nigeriano torna al gol dopo alcune prestazioni opache.

Benevento (4-2-3-1) Gori 6; Candrina 6 Rinaldi 5,5 Signorini 5,5 Frascatore 6; La Camera 6,5 Rajcic 5,5 (23'st Montini 5); Cia 5,5 Vacca 5 (13'st Sy 5) Pintori 5 (28'st Kanoute 5,5); Altinier 6. A disposizione: Mancinelli, Siniscalchi, Anaclerio, Grauso. Allenatore Imbriani 5

Foggia (4-5-1) Ginestra 7; Traore 5; D'Orsi 7 Gigliotti 7 Cardin 7; Agodirin 7,5 Meduri 5,5 (39'pt Toppan 6,5), Perpetuini 5,5 Wagner 6,5 Tomi 7; Molina 6,5; A disposizione: Botticella, Bianchi, Cortesi, Marinaro, Venitucci, Defrel. Allenatore Stringara 7,5

CRONACA DELLA GARA CLICCA QUI

Arbitro: Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto 4

MIGLIORI TODAY
Agodirin 7,5 - L'immagine di lui sdraiato sull'erba in lacrime dopo il gol, è l'istantanea che descrive meglio di qualsiasi sforzo letterario la partita di oggi. In apertura di gara deve sgobbare sulla fascia destra, poi dopo la doppia espulsione gli tocca battagliare con i due centrali difensivi per far salire la squadra e avviare i tentativi di ripartenza. Il gol, di pregevole fattura, è il premio ad una partita di grande sacrificio.
Ginestra 7 - La sua imprecisa respinta al 9' per poco non regala il gol agli avversari. Dopo però è il solito gigante, ineccepibile come sempre, e fondamentale su Frascatore e La Camera nella ripresa.
D'Orsi 7 - La cessione di Coletti e l'influenza di Lanzoni lo lanciano come nuovo partner di Gigliotti. La risposta è una prova sontuosa, la migliore della stagione.
Gigliotti 7 - Difficile resistere alle avances del Varese, soprattutto dopo l'ennesima grande prestazione offerta dal francese. E' ormai inutile rimarcarlo: la Lega Pro è un palcoscenico poco nobile per uno come lui.
Tomi 7 - Perfetto in difesa, eroico in fase propositiva. Da vero capitano dà il via alla maggior parte delle azioni di rimessa, disimpegnandosi spesso con pregevoli serpentine.
Cardin 7 - Eccolo qui un altro giocatore rinato. Al pari dei suoi compagni, ineccepibile in fase difensiva.

IL VIDEO CLICCA QUI

PEGGIORI TODAY
Traore 5 - Un giocatore già ammonito ha il dovere di controllarsi negli interventi. Lui non lo fa. Lo avevamo già detto in passato: la sua esuberanza, tra i suoi pregi, se mal controllata, può diventare il suo più grave difetto.
Perpetuini 5,5 - D'accordo, il secondo fallo da ammonizione sembra averla vista solo l'arbitro, ma nel complesso il suo contributo brilla per pochezza.
Meduri 5,5 - A ragione Stringara sceglie di richiamare lui invece di Wagner per far posto a Toppan. Il ragazzo è sembrato ancora in fase di smaltimento dei lauti pranzi natalizi.
 

Allenatore Stringara 7 - Ingenuo (a suo dire) nel farsi espellere. Perdonato. L'impresa di Benevento porta anche la sua firma, nell'approccio alla gara, e nel carattere manifestato dai suoi giocatori. Con i risultati la sua squadra si sta riavvicinando ai suoi tifosi, e l'interruzione del silenzio stampa è un ulteriore e significativo tentativo di riconciliazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento