rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Basket

La storia di Xavier Moon: dall'accordo saltato con la Cestistica San Severo all'esordio in Nba

La scorsa estate aveva firmato con la Cestistica San Severo, accordo che poi decise di non onorare dopo aver ricevuto diverse offerte per squadre e campionati più importanti. Nella notte, l'esordio contro i Brooklyn Nets

Ha fatto il suo esordio nella notte allo Staples Center di Los Angeles, indossando la canotta dei Clippers. Ma poco più di tre mesi fa sarebbe dovuto essere uno dei leader tecnici della Cestistica San Severo. È la curiosa storia di Xavier Moon, guardia 26enne nativo dell'Alabama, che l'estate scorsa era stato ingaggiato dalla formazione giallonera, militante in serie A2. 

"Oggi diamo il benvenuto a Xavier! Ha accettato con grande entusiasmo di fare parte della Cestistica 21/22; è reduce da una esperienza positiva in Israele e anche in questi giorni si sta distinguendo nella Lega Canadese. Per la sua poliedricità è in grado di ricoprire indistintamente le posizioni di playmaker e guardia. Xavier è un atleta attivo, dinamico, di grande impatto sulla partita, con il suo ritmo riesce a produrre accelerazioni ed attaccare l’area avversaria arrivando al ferro. Sarà importante anche il contributo che darà in difesa e l’attitudine a rimbalzo. La sua leadership, unita alla grande motivazione di crescere nella sua carriera, sarà una addizione importante per il nostro progetto”, annunciava un entusiasta coach Luca Bechi nel comunicato che ne annunciò l'ingaggio. 

Ma a inizio settembre ecco il colpo di scena: Xavier Moon a San Severo non ci va. Le brillanti prestazioni in Canada attraggono le attenzioni di club assai più blasonati di campionati più importanti. Così, la guardia decide di non onorare il contratto firmato con la Cestistica. Da lì a breve, Moon approda agli Agua Caliente Clippers, militanti nella GLeague (la lega di sviluppo della Nba) dove si mette in mostra con una media di 12,4 punti, 7,3 assist e 4,4 rimbalzi in 14 partite. A tal punto che la squadra principale, i Clippers, decide di stipulare un contratto decadale e di aggregarlo al roster, falcidiato dagli infortuni e dall'emergenza Covid. 

Nella notte, è arrivato l'esordio nel campionato più importante del mondo, nel corso della sfida contro i Nets di James Harden. Per Moon, 12 minuti nei quali è riuscito a mettere a segno 2 punti, un assist e un rimbalzo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La storia di Xavier Moon: dall'accordo saltato con la Cestistica San Severo all'esordio in Nba

FoggiaToday è in caricamento