rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Basket

Al via i playoff di serie D: il Cus Foggia Basket insegue il sogno promozione

Ciascuna squadra porterà in classifica i punti acquisiti negli incontri disputati nella 1^ fase solo con le stesse squadre presenti anche nel proprio girone di Poule Promozione. Le vincenti di questi due gironi saranno promosse in C Silver Regionale

Era la speranza che, un po' nel cuore di tutti, si era fatta spazio partita dopo partita. E forse, per scaramanzia, nessuno aveva mai parlato di “play-off”.  Ma dopo la incredibile quanto combattuta gara contro il Canusium (ultima della regular season) vinta alla fine del tempo supplementare per 97 a 93 dai ragazzi del Cus Foggia Basket, ecco la gioia di poter festeggiare un traguardo, quello degli spareggi promozione, che corona un sogno ed una consapevolezza che ha accompagnato un po' tutti nel corso di questa stagione. Un secondo posto voluto, cercato e trovato a suon di punti, di prestazioni esaltanti e, soprattutto, di grandi numeri.

Terminata la regular season, dunque, per i cussini inizia l’avventura play-off.

La Poule Promozione vedrà impegnate le squadre del campionato regionale di Serie D classificatesi dal 1° al 6° posto di ciascun girone che disputeranno, incrociandosi, gare di andata e ritorno secondo il seguente schema:

1° girone: 1A - 2B - 3A - 4B - 5A - 6B

2° girone: 1B - 2A - 3B - 4A - 5B - 6°.

Ciascuna squadra porterà in classifica i punti acquisiti negli incontri disputati nella 1^ fase solo con le stesse squadre presenti anche nel proprio girone di Poule Promozione.
Le vincenti di questi due gironi saranno promosse in C Silver Regionale.

Si comincia domenica 3 aprile; i ragazzi di coach Pino Morelli saranno impegnati in trasferta al Tensostatico di Rutigliano contro l’Olympia Club. Palla a due alle 18:30.

Per vedere i cussini giocare tra le mura amiche, bisognerà invece aspettare il 10 aprile quando, al Palazzetto Russo di Foggia farà visita la Scuola Bk Delfini Monopoli, unica squadra insieme alla Fortitudo Apricena che partirà in questa poule a 0 punti.

Per il Cus Foggia, invece, il bottino di 6 punti consente di partire dal secondo posto, alle spalle del Basket Francavilla.

Questa la classifica del girone ai nastri di partenza:

Bk Francavilla 8; Cus Foggia e Sporting Club Bitonto 6; Olympia Club Rutigliano 4; Fortitudo Apricena e SB Delfini Monopoli 0.

Ed è proprio coach Morelli a dare un’ulteriore spinta ai propri ragazzi: “Arriviamo a questi play-off dopo aver disputato un’ottima prima parte di stagione. Ho preso in eredità una squadra unita e con voglia di fare, anche sotto la gestione di Bryan Papa (ex tecnico del Cus Foggia, ndr.) i risultati sono stati importanti. I ragazzi hanno grandi motivazioni, credono fermamente in questo salto di qualità e, si spera, di categoria. Abbiamo il giusto mix di esperienza e di ragazzi promettenti, con Vigilante e Nicola Padalino su tutti a fare da chioccia per i più giovani. Sappiamo che non sarà una passeggiata, ma abbiamo il dovere morale di provarci con tutte le nostre forze, anche per riconsegnare alla città una realtà come quella del basket che, ormai, manca da troppo tempo. Ed è stata anche la città, con i suoi tifosi, a spingerci oltre qualsiasi ostacolo e difficoltà. E saranno proprio loro la nostra arma in più in questa fantastica avventura”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Al via i playoff di serie D: il Cus Foggia Basket insegue il sogno promozione

FoggiaToday è in caricamento