Audace Cerignola-Foggia: le probabili formazioni

Potenza potrebbe confermare il 3-4-3 visto ad Andria, con Coletti al centro del terzetto difensivo, con il temibile tridente offensivo Loiodice-Martiniello-Marotta. Corda alle prese con l'assenza di Salines. In avanti spazio alla coppia Tortori-Iadaresta?

Dopo giorni di attese e polemiche la parola - finalmente - passa al campo. Cerignola e Foggia si sfidano nel big match della quinta giornata del girone H di Serie D, dove l'Audace non avrebbe dovuto giocare per le ormai notissime battaglie legali con Tar e Figc, dove il Foggia avrebbe potuto non giocare senza le altrettante note vicissitudini extra calcistiche.  

Eppure rieccole nel girone più infuocato della quarta serie, a riproporre un confronto che manca da oltre 60 anni, più o meno lo stesso periodo in cui proprio al "Monterisi" Totò interpretava il presidente del Cerignola in "Gambe d'oro". 

Cerignola e Foggia, storie e destini che si intrecciano. Come quelli degli ex Tommaso Coletti (tra i protagonisti assoluti della cavalcata rossonera verso il ritorno in B) e del diesse Elio Di Toro, fino allo scorso anno responsabile del settore giovanile dei satanelli, a cui ha attinto per rimpolpare la pattuglia degli under gialloblu. 

Cerignola e Foggia è anche lo scontro tra due società diverse, da una parte l'autoctono Grieco, dall'altra il sardo Felleca, che dopo aver riportato il Como nel calcio professionistico, ci riprova con un'altra nobile decaduta. Diversità anche nelle filosofie calcistiche dei rispettivi tecnici: da un lato c'è Alessandro Potenza (altro ex) e il suo calcio fatto di palleggi e fraseggi, impostazione dal basso, e palla sempre a terra, in contrapposizione al 3-5-2 di Corda, votato al pragmatismo, all'intensità e al furore agonistico. Due correnti di pensiero diverse per uno stesso obiettivo, riconquistare la serie C. La gara di oggi non potrà essere decisiva, ma qualcosa (tre punti a parte) dal punto di vista del morale, gioco forza la determinerà. 

Le ultime dai campi

QUI AUDACE - Potenza dovrà valutare la condizione di alcuni giocatori. Il tour de force al quale è stata sottoposta la sua squadra - alla quinta gare in quindici giorni - ha inciso sulle gambe di alcuni elementi, "ma giochiamo in casa e vorremmo dare una gioia ai tifosi. Entreremo in campo per cercare di ottenere risultato pieno", ha dichiarato il tecnico ofantino, che dovrebbe confermare il 3-4-3 con Coletti perno del terzetto arretrato, Syku e Caiazza ai lati. A centrocampo sulle fasce ci dovrebbe essere la conferma di Nives e Alfarano, con Longo e Sindjic al centro. Non è da escludere un avanzamento di Coletti in mediana qualora dovesse essere pienamente recuperato Rosania in difesa. In avanti spazio al tridente terribile formato da Loiodice, Martiniello e Marotta. Ma occhio alle eventuali sorprese rappresentate da Cinque e Boufous. 

QUI FOGGIA - Corda come sempre si affida a quel che i suoi ragazzi fanno vedere durante la settimana fino al sabato. "Gioca chi sta meglio e chi merita. Qualche giocatore non riesce ancora a capire che l'allenamento del sabato è importante". Non ci sarà Salines, fermato per un colpo alla caviglia, mentre recupera Viscomi che ha smaltito la botta alla testa rimediata domenica scorsa. Nel 3-5-2, davanti a Fumagalli dovrebbero trovare spazio Anelli, Viscomi e Cadili. Molti dubbi a centrocampo dove Corda dovrà trovare la quadra degli under. A destra dovrebbe agire uno tra Kourfalidis e Lo Schiavo, ma anche Buono potrebbe avere delle chance. A sinistra spazio per Campagna, mentre al centro potrebbe avere una opportunità Staiano, con capitan Gentile e uno tra Salvi e Cittadino. A sinistra favorito Campagna. In avanti Iadaresta e Tortori dovrebbero partire dal 1', sempre che Corda non voglia rilanciare l'under Cannas per inserire un over in più in mediana. 

Probabili formazioni 

AUDACE CERIGNOLA (3-4-3) Tricarico ('02); Syku, Coletti, Caiazza ('99); Nives ('00), Sijndic, Longo, Alfarano ('00); Loiodice, Martiniello, Marotta. All. Potenza

FOGGIA (3-5-2) Fumagalli; Anelli, Viscomi, Cadili ('99); Kourfalidis ('02), Staiano ('01) Cittadino, Gentile, Campagna ('00); Iadaresta, Tortori. All. Corda 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Zona gialla in Puglia ipotesi "elevata". Verso il ritorno dell'autosegnalazione: "Magari con la prenotazione del tampone"

  • La nuova ordinanza di Emiliano sulle scuole in Puglia: "Quella che sto per emanare rinnova le disposizioni in vigore"

  • La Puglia diventa gialla: da domenica riaprono bar e ristoranti (fino alle 18) e via libera agli spostamenti tra comuni

  • Choc a Foggia, ragazza aggredita senza motivo in zona Sacro Cuore: "Ho avuto paura, sono scossa"

  • Tragedia sul lavoro in provincia di Foggia: agricoltore travolto e ucciso da un muletto

  • Tragedia sulla A14: uomo si toglie la vita lanciandosi da un ponte

Torna su
FoggiaToday è in caricamento