Terremoto in casa Audace, via il tecnico Feola e il diesse Fernandez

Doppio colpo di scena nel Cerignola, a poche ore dalla sconfitta interna contro l'Altamura. Dopo solo tre giornate dal suo arrivo esonerato il tecnico subentrato a Farina. E subito dopo arrivano le dimissioni del direttore sportivo

Terremoto a Cerignola: dopo la sconfitta interna dell'Audace, rimediata contro l'Altamura, la società ha deciso di esonerare il tecnico Vincenzo Feola, del vice Pasquale Suppa e dal preparatore atletico Armando Fucci.

Una decisione, come spiega il comunicato ufficiale, "determinata dalle opinabili scelte tecniche, sin qui operate e dalla mancata risposta in termini di impegno da parte di alcuni atleti, che non hanno onorato la maglia. Il notevole impegno economico affrontato dalla proprietà, in linea con il progetto di portare i colori dell’Audace sempre più in alto, non ha risposto alle aspettative della società e di tutta la tifoseria rispetto agli obiettivi prefissati" 

Una scelta sorprendente che arriva a poche settimane dalle dimissioni del mister Francesco Farina, al quale Feola era subentrato. A concludere il mercoledì da incubo nella società ofantina, l'annuncio delle dimissioni parte del diesse Mariano Fernandez: "Ringrazio la società, i ragazzi, lo staff, i collaboratori, i magazzinieri e tutti quelli che in questo anno mi hanno fatto sentire a casa mia. Porterò sempre con me questo anno fantastico e il ricordo di questa città e questa tifoseria. Al Cerignola il mio in bocca al lupo per tutto".

Nelle prossime ore si saprà qualcosa in più sulle prossime scelte della società gialloblu, la cui squadra occupa attualmente la seconda posizione, a -6 dalla capolista Potenza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Attimi di terrore in un supermercato: irrompono malviventi, durante la rapina minacciano e tentano di colpire cassiera

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

  • Spaventoso incidente in via Castiglione: ragazza abbatte tubo del gas e si schianta contro una farmacia agricola

Torna su
FoggiaToday è in caricamento