Audace Cerignola sconfitto ai rigori dal Città della Cava, addio serie D

Nella semifinale playoff di Eccellenza, Fatale l'errore dal dischetto di Colucci. Padroni di casa in vantaggio per 2 reti a 0 subisce la rete degli ospiti su calcio di punizione

L’Audace Cerignola non ce l’ha fatta. Questa volta sono stati i rigori a spegnere le speranze promozione dei gialloblù.

La squadra ofantina ancora una volta dice addio al sogno serie D. Nella semifinale playoff di ritorno, i ragazzi di Gigi Trallo si sono arresi soltanto dagli undici metri contro il Città della Cava.

Decisivo l’errore dal dischetto del talentuoso Angelo Pio Colucci. Come all’andata i tempi regolamentari si erano chiusi sul risultato di 2 reti a 1 per i padroni di casa. Stesso risultato anche al termine dei tempi supplementari.

Poi però la lotteria dei rigori ha condannato la compagine del presidente Dinisi ad un altro anno di Eccellenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Cerignola era andato in vantaggio al 31esimo minuto grazie ad una deviazione di Calabrese su tiro di Russo servito da Colucci. Nei primi minuti della ripresa il raddoppio di Pinto. Poi, quando Rossi-Finarelli ha fallito il colpo del ko, gli ospiti ne hanno approfittato al minuto 65 sugli sviluppi di un calcio di punizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • Smantellata organizzazione mafiosa: 48 arresti nel blitz 'Gran Carro', misure cautelari anche in provincia di Foggia

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

  • Coronavirus, altri 13 morti in Puglia: i nuovi contagi sono 772

  • Coronavirus, l'infezione circola in 53 comuni foggiani: salgono a otto le 'zone rosse'. Covid-free nove comuni

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento