L’ASD San Marco soffre ma la spunta sul Bitritto: decide un gol di Ramunno

Bitritto in 10 dal settantesimo. Ramunno in gol appena entrato

I giocatori e il preparatore atletico

Contro un ottimo Bitritto, l’ASD San Marco porta a casa tre punti d’oro grazie alla rete di Ramunno firmata a dieci minuti dallo scadere. La prima in casa ha evidenziato le potenzialità della squadra barese e la solidità del gruppo dei ragazzi del presidente Martino, che pur soffrendo nel primo tempo, sono riusciti ad avere la meglio e a stringere i denti fino al triplice fischio del direttore di gara.

Sin da subito gli ospiti hanno provato a fare la gara, con i padroni di casa che però non hanno sfruttando al massimo le ripartenze, sbagliando, in più di un’occasione l’ultimo passaggio. Una traversa e un palo hanno graziato i celeste-granata, un super Sportelli evitato lo svantaggio.

La svolta al 70esimo quando il Bitritto restava in dieci per l’espulsione del centrale di difesa, per doppia ammonizione. Iannacone capiva che era il momento buono per colpire e inseriva Ramunno al posto di un centrocampista. Un minuto dopo il centravanti di casa ripagava la fiducia del mister realizzando il gol vittoria e tre punti pesantissimi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Queste le parole dell’allenatore a fine gara: “Abbiamo affrontato un avversario molto forte con giocatori esperti e di qualità che spesso durante la gara ci ha messo in difficoltà. Siamo arrivati a questo appuntamento con troppi calciatori reduci da infortuni e poco brillanti, ma ciononostante hanno saputo stringere i denti, soffrire fino alla fine e addirittura trovare il gol della vittoria. È una categoria diversa che richiede qualcosa in più da parte nostra. In questo momento va bene prendere punti, ma siamo consapevoli che dobbiamo fare qualcosa in più. Non credo ci saranno avversari deboli, anzi, saranno tutte partite tirate che richiederanno massima applicazione durante la settimana. Dedichiamo questa prima vittoria in Promozione al nostro compianto Mario Tenace"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • "Che ore sono?", poi scatta la violenza: in cinque aggrediscono ragazzo in centro. "Togli la mascherina quando parli con noi"

  • E' morto Dario Montagano: l'imprenditore sanseverese trovato senza vita in giardino

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento