Giovedì, 28 Ottobre 2021
Sport

Arresto Sannella, il Foggia Calcio ribadisce: "Società estranea ai fatti contestati"

La società rossonera ribadisce "l’insussistenza di qualunque rapporto con le vicende personali del signor Massimo Curci avendo affidato prontamente ai propri legali il compito di fornire tutti i necessari chiarimenti"

Dopo l'arresto di Fedele Sannella, arrivano le prime dichiarazioni del Foggia Calcio, attraverso i propri canali ufficiali: "Il Foggia Calcio facendo seguito agli eventi che l’hanno coinvolto in data odierna con l’arresto del signor Fedele Sannella, nel ribadire la propria completa estraneità ai fatti di cui in contestazione e confermando la propria assoluta fiducia nell’operato della magistratura, ribadisce l’insussistenza di qualunque rapporto tra le vicende personali del signor Massimo Curci e quelle del Foggia Calcio avendo affidato prontamente ai propri legali il compito di fornire tutti i necessari chiarimenti a difesa della onorabilità del signor Sannella e di tutti i componenti della società. La proprietà ribadisce altresì il proprio impegno, senza remore, per il raggiungimento degli obiettivi prefissati".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arresto Sannella, il Foggia Calcio ribadisce: "Società estranea ai fatti contestati"

FoggiaToday è in caricamento