Martedì, 23 Luglio 2024
CUS FOGGIA

Appello a cittadinanza e territorio: "Sostenute il Cus Foggia e lo sport in città"

Al centro dell’iniziativa di valorizzazione dello sport l'appello dei rappresentanti istituzionali, rivolto alla cittadinanza, al territorio e al tessuto imprenditoriale, a sostenere le attività agonistiche promosse dal Cus Foggia

Si è svolta questa mattina, presso la sala consiglio di Palazzo Ateneo, la conferenza stampa 'Sostieni lo Sport, sostieni il Cus Foggia' promossa dall'Università di Foggia e dal Centro Universitario Sportivo Unifg, con la partecipazione del vicepresidente della Regione Puglia, Raffaele Piemontese e dell'assessore alle politiche sportive del Comune di Foggia, Domenico Di Molfetta.

Al centro dell’iniziativa di valorizzazione dello sport l'appello dei rappresentanti istituzionali, rivolto alla cittadinanza, al territorio e al tessuto imprenditoriale, a sostenere le attività agonistiche promosse dal Cus Foggia. "La nostra università riconosce da sempre l'importanza delle attività sportive come parte integrante dell'esperienza educativa e formativa dei nostri studenti e delle nostre studentesse. Attraverso lo sport promuoviamo uno stile di vita sano e attivo ma anche salute e benessere fisico e offriamo opportunità uniche per lo sviluppo personale e professionale aiutando gli studenti a rafforzare il senso di comunità, il lavoro di squadra, lo spirito di competizione leale. Crediamo fermamente che investire nello sport significa investire nella formazione di individui completi, pronti ad affrontare le sfide future con determinazione e competenza. Da qui l'appello mio personale a partecipare attivamente alle attività sportive e agli eventi promossi dal CUS ma, soprattutto, l'invito a sostenere le nostre squadre per garantire il supporto necessario in termini di attrezzature, impianti e adesione ai campionati di categoria oltre che agli eventi sportivi annuali. Colgo questa occasione per ringraziare la Regione Puglia, in particolare il Vice Presidente Raffaele Piemontese per il grande e costante sostegno che, in questi anni, ha garantito al Centro Universitario Sportivo nella piena consapevolezza dell'importanza dello sport anche come strumento di inclusione, socializzazione e integrazione per i nostri giovani" ha dichiarato il Rettore dell'Università di Foggia, Lorenzo Lo Muzio.

“Le nostre squadre hanno raggiunto negli ultimi anni obiettivi e traguardi importanti. Il Cus Foggia calcio a 5, nel 2022/2023, ha vinto la Coppa Puglia e gli spareggi promozione del campionato regionale di C2. Conquistata per la prima volta la C1, i nostri rossoneri hanno sfiorato la seconda promozione consecutiva e giocato le Final Four della Coppa pugliese. Questa stagione, invece, l’abbiamo chiusa festeggiando la straordinaria vittoria della nostra squadra di basket, reduce dalla prima storica promozione nella prossima Serie C unica. Risultati che raccontano gli sforzi e gli impegni del nostro sodalizio, ma oggi abbiamo bisogno di coinvolgere le migliori risorse del territorio e costruire nuove sinergie per consolidare il ruolo del Cus Foggia sul territorio”.

Questo l’appello del presidente cussino, Claudio Amorese. Un appello che trova ulteriore forza nel supporto garantito, oggi più che mai, dall’Università di Foggia. “I nostri successi sportivi impreziosiscono un lavoro quotidiano fatto di corsi di avviamento allo sport, percorsi di inclusione, attività sociali e didattiche per la promozione dei valori dello sport. Tutto questo richiede un ingente impegno umano, formativo ed economico, ecco perché riteniamo opportuno nonché decisivo il coinvolgimento di aziende ed imprenditori locali che vogliano entrare a far parte della nostra squadra attraverso proficui e calibrati programmi di sponsorship. Uno sforzo economico che consentirà al Cus Foggia di partecipare ai prossimi campionati regionali e nazionali e portare in alto, con orgoglio, talento e senso di appartenenza, il nome della nostra Università, della città e dell’intero territorio di Capitanata”.

"Ringrazio Il Rettore Lo Muzio e il Presidente Amorese per questo invito ad una iniziativa finalizzata da un lato a celebrare gli importanti risultati ottenuti dagli atleti del Centro sportivo dell'Università di Foggia, che continuano a regalarci soddisfazioni nelle varie discipline praticate con sacrificio, impegno e determinazione, e dall'altro ad attenzionare l'importanza di raccogliere finanziamenti, non solo pubblici ma anche privati, volti a sostenere il Cus e le attività di cui è promotore. Come Regione Puglia, dal 2015 abbiamo decuplicato i finanziamenti nelle attività sportive e sostenuto anche il Cus Foggia con un investimento di 100mila euro per gli impianti sportivi. Lo sport è un settore che dobbiamo continuare a potenziare consapevoli di ciò che esso significa in termini di qualità della vita, marketing territoriale e contenitore sociale. In quest'ottica abbiamo inserito nel Piano Operativo Regionale 2021-2027 misure a favore dello sviluppo dell’impiantistica sportiva oltre che per la promozione di manifestazioni ed eventi sportivi di alto profilo con l'intento di consolidare il nostro modus operandi di Ente che sa dare concretezza agli impegni. E, in questa occasione, non posso che rinnovare il mio personale impegno nel rendere sempre più proficua la collaborazione con l'Università di Foggia che quest'anno compie 25 anni e che resta per questa città, per la Capitanata e per la Puglia un presidio culturale fondamentale" ha dichiarato il vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese.

Questo il commento dell'assessore Domenico Di Molfetta: "Nel portare i saluti della sindaca, Maria Aida Episcopo, mi associo ai ringraziamenti del Vice Presidente Piemontese, per l'invito a questa iniziativa che sottolinea il grande lavoro che il Cus Foggia sta portando avanti rendendo protagonista non solo l'Università ma anche la Città e il Territorio. Grazie al sostegno della Regione Puglia abbiamo realizzato importanti progetti con la costruzione di impianti sportivi ma è necessario che accanto ai finanziamenti pubblici si affianchino sponsorizzazioni da parte dei privati. Solo facendo squadra possiamo garantire la nostra partecipazione a competizioni e campionati nazionali garantendo gli standard in termini di attrezzature, impianti e servizi richiesti dalle Federazioni sportive. Come Amministrazione Comunale, quindi, ci uniamo all'appello a sostenere finanziariamente il Cus confermando la piena collaborazione nel perseguire obiettivi condivisi finalizzati al miglioramento di strutture e servizi offerti".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Appello a cittadinanza e territorio: "Sostenute il Cus Foggia e lo sport in città"
FoggiaToday è in caricamento