menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Antonio Puppio sul podio ai Mondiali juniores: il ciclista di origini foggiane è argento a Bergen

Il diciottenne varesotto, ma di origini foggiane (da parte di madre) si è piazzato dietro il britannico Pidcock per soli 12 secondi. Era da 15 anni (con Vincenzo Nibali) che un italiano non vinceva una medaglia nella prova a cronometro

E' di Samarate, provincia di Varese, ma nelle sue vene scorre anche sangue foggiano (quello di sua mamma). Antonio Puppio, diciottenne talento emergente del ciclismo italiano, si è aggiudicato la medaglia d'argento ai Mondiali juniores di Bergen (in Norvegia), nella prova a cronometro. 

A precederlo, per soli 12 secondi, il britannico Thomas Pidcock. Terzo il polacco Maciejuk. Un grande risultato per il giovane atleta, che riporta l'Italia sul podio in una prova a cronometro juniores 15 anni dopo il bronzo conquistato da un certo Vincenzo Nibali. Chissà che questa medaglia non sia di buon auspicio per il prosieguo della sua carriera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento