Salta il triangolare "In goal per la Guinea Bissau": scatta la polemica

Si sarebbe dovuto svolgere il 22 dicembre allo stadio Pino Zaccheria tra la "Selecao dei sacerdoti", le "VecchieJ del Foggia" e una rappresentativa degli ultras

L'U.S. Foggia non ha concesso lo stadio Pino Zaccheria per far disputare il triangolare di calcio a scopo benefico "In goal per la Guinea Bissau". Si sarebbe dovuto svolgere il 22 dicembre tra la "Selecao dei sacerdoti", le "VecchieJ del Foggia" e una rappresentativa degli ultras.

La motivazione risiede nelle avverse condizioni atmosferiche che hanno influito in maniera negativa sul compattamento del manto erboso. La comunicazione è arrivata un mese dopo l'ok della società. Una smentita che gli organizzatori dell'Arcidiocesi Foggia-Bovino non hanno ben digerito, soprattutto per i modi in cui è stata fatta: tramite posta elettronica.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La scuola anti-covid di Emiliano tra ordinanze e appelli social. La contestazione: "Il 18 si torni in classe in sicurezza"

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Coronavirus: 1162 nuovi positivi in Puglia e 24 morti. In Capitanata 150 casi e sei vittime

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • San Marco e Rignano sotto choc: addio a Matteo Longo, carabiniere esemplare e dall'animo buono

  • "Esco con gli amici" ma non fa più ritorno. Scomparso a 16 anni ma c'è chi tace per paura: "Noi non dimentichiamo"

Torna su
FoggiaToday è in caricamento