menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La boxe parla foggiano. Andrea Scarpa sul tetto del mondo: suo il titolo Wbc dei superleggeri

Il pugile "100% foggiano" ha sconfitto alla sesta ripresa il britannico Hibbert per ko tecnico, dopo aver dominato per tutto l'incontro, aggiudicandosi così il titolo mondiale Wbc Silver dei superleggeri

Un'altra impresa di Andrea Scarpa, il pugile "100% foggiano" si è laureato campione del mondo Wbc silver nella categoria Superleggeri, dopo aver battuto il britannico John Wayne Hibbert alla sesta ripresa per k.o. tecnico. 
Uno scontro senza storia, dove il foggiano, dopo il primo round favorevole all'avversario, ha progressivamente preso il sopravvento. Già alle seconda ripresa la svolta, con un gancio sinistro di Scarpa che ha aperto una ferita sull'arcata sopracciliare destra del britannico. 

Hibbert è finito al tappeto al 5° round dopo un violento destro dell'avversario foggiano. A cinque secondi dal termine della ripresa successiva, ci ha pensato l'arbitro a chiudere la contesa, dopo aver constatato che la ferita di Hibbert si era fatta sempre più profonda e sanguinante. 

Per Scarpa, già campione italiano, è il primo titolo mondiale, che si aggiunge alla corona intercontinentale IBF conquistata nel novembre del 2015. Celebre in quell'occasione la maglia "100% foggiano" indossata prima dell'incontro. Un messaggio chiaro, per dimostrare l'attaccamento viscerale alle sue origini, nonostante viva a Torino da tanti anni con la sua famiglia. 

La sua città festeggia insieme a lui. Foggia sale sul tetto del mondo. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento