Altro

Assoluti di sciabola femminile, nella seconda prova di qualificazione Battiston vince il 'derby' con la Criscio in finale

Spettacolo in quel di Lucca, dove la friulana dell'Aeronautica Militare che si allena al Circolo Schermistico Dauno ha superato la foggiana delle Fiamme Oro con il punteggio di 15-9. Ottavo posto per Gaia Carafa, la più giovane tra le atlete giunte ai quarti di finale

Una finale che ha visto la Puglia come comune denominatore ha caratterizzato la seconda prova di qualificazione Assoluti di sciabola femminile: a contendersela sono state Michela Battiston, la friulana dell’Aeronautica Militare che si allena al Circolo Schermistico Dauno, e la foggiana delle Fiamme Oro Martina Criscio. Ad imporsi, col punteggio di 15-9, è stata la Battiston ma entrambe le atlete, compagne di Nazionale, hanno dato spettacolo.

Nel suo percorso Michela Battiston non ha permesso a nessuna delle sue avversarie di andare in doppia cifra e prima della finale ha messo in riga Cecilia Mazzanti della Virtus Bologna per 15-5, Michela Landi del Centro Sportivo Esercito per 15-2, Maria Clementina Polli dei Carabinieri per 15-8, Gaia Carafa del Circolo Schermistico Dauno (che coglie un eccellente ottavo posto risultando la più giovane delle atlete approdate ai quarti) per 15-6 e in semifinale Eloisa Passaro delle Fiamme Oro per 15-7. Da parte sua Martina Criscio ha sconfitto nell’ordine Emma Guarino del Circolo della Scherma Terni per 15-3, Elisa Petrone del Champ Napoli per 15-10, Benedetta Taricco dell’Aeronautica Militare col medesimo punteggio, Sofia Ciaraglia delle Fiamme Oro per 15-9 e Chiara Mormile del Centro Sportivo Esercito per 15-10.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assoluti di sciabola femminile, nella seconda prova di qualificazione Battiston vince il 'derby' con la Criscio in finale
FoggiaToday è in caricamento