rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Altro

Samele imbattibile: riporta in Italia la fidanzata ucraina, poi va a Lucca e vince la prova di sciabola

Gigi Samele è tornato in gara a Lucca per la seconda prova nazionale Assoluti e lo ha fatto vincendo la gara con l’affermazione in finale per 15-12 su Riccardo Nuccio delle Fiamme Oro. Terzo l'altro foggiano Francesco Bonsanto

Dopo i giorni complicati e il viaggio fino in Ungheria per riportare in Italia la fidanzata ucraina Olga Kharlan e parte della sua famiglia, lo sciabolatore foggiano delle Fiamme Gialle Luigi Samele, argento olimpico a Tokyo, è tornato in gara a Lucca per la seconda prova nazionale Assoluti e lo ha fatto vincendo la gara con l’affermazione in finale per 15-12 su Riccardo Nuccio delle Fiamme Oro. Il 34enne atleta delle Fiamme Gialle aveva iniziato il suo cammino con il successo per 15-5 su Giuseppe Lazzaro del Club Scherma Voltri proseguendo poi con le vittorie su Leonardo Iovenitti del Club Scherma Roma con lo stesso punteggio, su Francesco Pagano della Scherma Ariccia per 15-12, sul compagno di nazionale Luca Curatoli delle Fiamme Oro sempre per 15-12 ed in semifinale sull’altro foggiano Francesco Bonsanto delle Fiamme Oro per 15-9.Bonsanto, che ha dunque chiuso sul terzo posto a pari merito con Giovanni Repetti del Centro Sportivo Esercito, aveva a sua volta battuto nell’ordine Christian Colautti della Virtus Bologna per 15-6, Marco Elio Morone (Champ Napoli) per 15-8, Francesco Sarcinella del Club Scherma Roma per 15-7 ed Alberto Arpino dei Vigili del Fuoco per 15-11.

Samele e il viaggio per Olga

La sua fidanzata Olga, anche lei campionessa di sciabola (vinse l’oro a squadre nel 2008), nei giorni scorsi era partita da Bologna alla volta di Kiev, per incontrare i genitori e i nonni. La 31enne sciabolatrice, da alcuni anni legata sentimentalmente all’atleta foggiano, era riuscita a lasciare la capitale ucraina e a raggiungere il confine con la Romania, paese nel quale era giunta la sorella in aereo. Grazie all’aiuto di un altro sciabolatore, l’ex olimpionico rumeno Mihai Covaliu, la Kharlan è riuscita a raggiungere la frontiera dove la attendeva sua sorella, per poi mettersi in viaggio verso Budapest, dove è ricongiunta con Gigi Samele. I tre sono rientrati in Italia in auto.

samele fidanzata ucraina-2

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Samele imbattibile: riporta in Italia la fidanzata ucraina, poi va a Lucca e vince la prova di sciabola

FoggiaToday è in caricamento