menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il Foggia inciampa ad Agropoli: i rossoneri bloccati dall'ultima in classifica

Rossoneri mai pericolosi in casa dell'ultima in classifica, non riescono ad approfittare del pareggio del Bitonto. Zero occasioni costruite e portiere avversario inoperoso

Se non è stato il Foggia più brutto della stagione, gli si è avvicinato parecchio. Anche perché l'avversario non era dei più ostici. In casa dell'ultima in classifica, l'Agropoli reduce da sei sconfitte consecutive, con il peggior attacco e la peggior difesa, il Foggia di Corda non va oltre uno scialbo 0-0, avarissimo di occasioni e con il portiere avversario pressoché inoperoso per l'intero arco del match. 

Il commento di Corda. "Partita inguardabile"

A poco servono le recriminazioni per l'emergenza nel reparto offensivo (Tedesco squalificato e Allegretti ancora non utilizzabile), che non giustificano una prestazione decisamente insufficiente. Né convincono anche le scelte iniziali del tecnico Corda, che ha iniziato la sfida con il solo Tortori in avanti, supportato da Cittadino. L'impiego di Russo nella ripresa, e l'impiego di Cipolletta nel finale come centravanti aggiunto la dice tutta a proposito dell'inconsistenza offensiva dei rossoneri. 

Un Foggia davvero brutto, incapace di imbastire una manovra di qualità, e di mettere nel taccuino almeno una occasione da gol di rilievo. Addolciscono parzialmente - ma allo stesso tempo alimentano i rimpianti - i pareggi del Bitonto in casa del Gladiator e del Sorrento a Francavilla. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Puglia in bilico tra il giallo e l'arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento