menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Corda fa autocritica: "Partita inguardabile, chiedo scusa ai tifosi"

Su Facebook il tecnico rossonero non cerca alibi per il brutto pari contro il fanalino di coda Agropoli: "Ci siamo fatti trascinare dal tamburello del gioco. Ci assumiamo le nostre responsabilità, ma non si molla di un centimetro"

Il pari di Agropoli è sicuramente un risultato deludente, oltre che per l'occasione sprecata di riagganciare la vetta e di guadagnare su tutte le altre contendenti - Cerignola a parte - anche per la prestazione negativa del Foggia. La squadra non è mai stata capace di impensierire l'Agropoli, che è riuscito a portare a casa il primo punto dopo sei sconfitte consecutive. 

Un risultato inaccettabile per il tecnico rossonero Ninni Corda: "Partita inguardabile", scrive su Facebook senza troppi giri di parole. "Chiedo scusa soprattutto ai tifosi che hanno fatto quasi tre ore di macchina o pullman per venire a tifarci e non abbiamo dato tutto quello che dovevamo dare soprattutto dal punto di vista della voglia e del sacrificio. 

In più ci siamo fatti trascinare dal tamburello del non gioco e ci assumiamo le nostre responsabilità. Detto questo - conclude il tecnico - non si molla di un centimetro e giuro che sarà spesa ogni goccia di sudore sino all'ultimo giorno della stagione". 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Dal 17 gennaio, la Puglia torna 'arancione': cosa è consentito fare e cosa no

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

FoggiaToday è in caricamento