rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
Sport

Iemmello saluta tifosi e città: “Foggia sarà tatuata nel mio cuore per sempre”

Il centravanti rossonero lascia dopo 53 reti in 77 presenze. Il saluto su Facebook ai tifosi rossoneri: "Non smetterò mai di amarvi"

Pietro Iemmello saluta Foggia e i tifosi rossoneri con un post strappalacrime su Facebook. Il centravanti di Catanzaro, 53 reti in 77 presenze con la maglia rossonera, lascia De Zerbi e compagni dopo aver sfiorato da protagonista la serie B. Il suo ultimo gol su calcio di rigore nella finale di ritorno dei playoff contro il Pisa ha segnato la fine di un rapporto forte con il capoluogo dauno

Queste le parole del ‘Re’, com’è stato soprannominato da queste parti: “È difficile descrivere quello che il mio cuore in questo momento sta vivendo. Le mie palpitazioni sono infinite per tutto quello che mi ha dato questa città, questi tifosi, questa società, questi miei compagni di squadra. Sono stati la mia famiglia, la mia seconda casa. Nella vita non si può mai sapere, ma una cosa è certa: Foggia sarà tatuata nel mio cuore per sempre ed ogni volta che penserò a lei i miei occhi luccicheranno di tristezza, dopo un attimo certamente di felicità, quella che ad ogni gol, ad ogni istante, il pubblico mi trasferiva dentro le mie vene. 

Ringrazio la gente di Foggia, ringrazio Roberto de Zerbi che è stato fondamentale per la mia carriera, ringrazio Bebbe Di Bari, Diego, Dario, sempre al mio fianco, ringrazio i miei compagni di squadra che mi hanno portato ad un passo dai palcoscenici importanti, ringrazio lo staff medico, i magazzinieri, la segreteria, ringrazio tutti quanti.

Se un giorno avrò la possibilità di diventare un calciatore importante il merito è anche di questa gente e di questa città, che mi ha amato, osannato e protetto. Non smetterò mai di amarvi. Pietro

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iemmello saluta tifosi e città: “Foggia sarà tatuata nel mio cuore per sempre”

FoggiaToday è in caricamento