rotate-mobile
Giovedì, 6 Ottobre 2022
Sport

ACD Foggia Calcio: 700 euro di multa e Zaccheria ancora out

La prima in casa contro il Francavilla potrebbe disputarsi al Miramare di Manfredonia. Tifosi oltre la rete di recinzione e il giudice sportivo sanziona la società rossonera

Mentre si fanno sempre più insistenti le voci che vedrebbero Pedemonte fare il suo ingresso nella società rossonera, arriva la prima sanzione disciplinare del giudice sportivo: settecento euro di multa perché in ben due occasioni altrettanti tifosi rossoneri, prima dell’inizio e durante la gara contro il Gladiator, hanno scavalcato la rete di recinzione determinando l’interruzione della gara per ben 5 minuti.

E mentre la società comunica di aver raggiunto un accordo di partnership con il Gruppo New Grieco-Proshop ("Sono orgoglioso di aver raggiunto questo accordo che ci permette di essere vicini alla città di Foggia e al nuovo staff dirigenziale. Esprimo la mia stima più profonda per l'operato del dott. Davide Pelusi”), il problema principale resta lo Zaccheria.

Non si riesce a capire se la prima del Foggia in casa, contro il Francavilla, si terrà tra le mura amiche o al Miramare di Manfredonia.

Soltanto una deroga potrebbe riaprire i tornelli dello stadio di viale Ofanto, dove però sono ancora in corso i lavori, compresi quelli del rifacimento del manto erboso.

Domani intanto i ragazzi di Padalino saranno impegnati nell’amichevole contro l’Ascoli.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

ACD Foggia Calcio: 700 euro di multa e Zaccheria ancora out

FoggiaToday è in caricamento