ACD Foggia Calcio – Francavilla si gioca allo Zaccheria, ma a porte chiuse

Lo ha deciso il Prefetto dopo un lungo vertice al quale ha preso parte Mongelli. Manca il certificato di agibilità perché alcuni lavori non sarebbero stati ultimati. Tifosi inviperiti

La notizia che non ci si aspettava, ma che era nell’aria, è arrivata intorno alle 18. La gara tra ACD Foggia Calcio e Francavilla in Sinni si giocherà regolarmente allo Stadio Zaccheria, ma a porte chiuse.

Una notizia che tifosi e società non hanno accolto bene. Inviperiti coloro che hanno sottoscritto l’abbonamento e che quindi non potranno seguire la partita dagli spalti.

La decisione è stata presa dalla Prefettura dopo un lungo vertice al quale ha partecipato anche il primo cittadino.

Lo Zaccheria non ha il certificato di agibilità perché molti dei lavori, anche se minori, non sarebbero stati ultimati.

A nulla, purtroppo, sono servite le rassicurazioni di Mongelli.

La prima gara casalinga dei rossoneri si giocherà senza i tifosi. Questo è quanto.

 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia torna in zona arancione. Conte firma il nuovo Dpcm: restrizioni fino al 5 marzo, riecco la scuola in presenza

  • Scuola, si cambia di nuovo: "Superiori in Ddi al 100% per una settimana, elementari e medie in presenza (con ddi a scelta)”

  • Puglia in zona gialla 'rinforzata' fino al 15 gennaio: cosa è concesso fare (e cosa no)

  • La Puglia verso la zona arancione

  • Orrore nelle campagne di Cagnano, lupo trovato impiccato a un albero

  • Addio a Padre Marciano Morra: per 20 anni fu amico e confratello di Padre Pio

Torna su
FoggiaToday è in caricamento