Acd Foggia Calcio-Francavilla 2-3, le pagelle: grande Agnelli, male Quinto

Il capitano autore di un'altra prova di qualità, condita dallo splendido gol del momentaneo 2-2. Bene anche il giovane terzino Villani. Male l'altro centrale di centrocampo, autore del fallo da rigore su Varriale, e il difensore che, con un errore, regala agli ospiti il gol dell'1 a 1

Una rifinitura del Foggia Calcio

Le pagelle di Foggia-Francavilla. Poche sufficienze tra i rossoneri, dove spiccano le ottime prestazioni di Villani e Agnelli, e i passaggi a vuoto di Digno e Quinto, i cui errori spianano la strada alla rimonta dei lucani. 

Acd Foggia Calcio (4-4-2) Mormile 5; Basta 5,5 Esposito 6 Digno 5 Villani 6,5; Coccia 5,5 (32'st Isotti s.v. (41'st De Vivo s.v.)) Quinto 4 (1'st Niang 6) Agnelli 7,5 Palazzo 6; Giglio 5,5 La Porta 6. A disposizione: Leo, Berardi, Loiacono, Agostinone. Allenatore Padalino 5,5

F.C. Francavilla (4-4-2) Ziembanski 7; Russillo 6 Marziale 6 Digiorgio 6 Nicolao 6,5; Manzella 6 (32'st Filidoro s.v.) Della Ventura 6,5 Congiu 6,5 (25'st Masiello 6), De Lucia 5,5 (17'st Nuzzo 5,5); Varriale 7,5 Coquin 7. A disposizione: Travascio, Ferrara, Pellegrini, De Marco. Allenatore Lazic 6,5

Arbitro: Pasquale Boggi di Salerno 6

Mormile 5 - La regola degli Under ti obbliga a fare delle scelte. E sono molti i tecnici che puntano sull'attaccante navigato, rischiando il giovane sbarbatello in porta. Lo stesso fa Padalino, conscio degli errori ai quali l'inesperienza può condurre. Anche ieri il ragazzo ha dato questi segnali, si veda la mancata uscita nell'azione che ha portato al rigore. Sul gol di Varriale, una grande percentuale di merito va all'attaccante, ma lui dà nuovamente l'idea di essere troppo lontano dai pali.

Basta 5,5 - Nessuna grossa sbavatura, ma poca intraprendenza in fase di spinta. Va in affanno quando Coquin decide di affacciarsi sul suo versante.

Esposito 6 - Dei due centrali dovrebbe essere il giovane inesperto condotto e guidato dal più affidabile ed esperto Digno. Succede l'esatto contrario, con il numero cinque che spesso si trova a mettere la pezza quando il partner si trova in difficoltà. 

Digno 5 - Riassesta il match con una cappella da partita dell'oratorio, quando i suoi compagni stavano ancora esultando per il vantaggio. Un grave errore, forse l'unico, che però lo condiziona per tutto il match, e che inesorabilmente segna la gara della sua squadra.

Villani 6,5 - Altra prova positiva del giovane terzino. Spinge che è un piacere, riuscendo ad andare spesso sul fondo. Fa da spalla al capitano nell'azione del 2 a 2, e va ad un passo dal 3 a 3 trovando sulla sua strada il muro Ziembanski.

Coccia 5,5 - Tanta corsa a vuoto. Tanti chilometri percorsi male dal giovane esterno foggiano. Tanto fumo e poco arrosto. Un passo indietro rispetto a domenica scorsa.

MIGLIORE TODAY: Agnelli 7,5 - Aperture in orizzontale e lanci in verticale alla Pirlo. Tenendo conto delle dovute differenze. Ma considerando le sue qualità, e la categoria, il paragone ci può stare. Decide di inventarsi da solo il gol del pareggio. Mette il suo talento a disposizione dei suoi compagni, peccato che questi non riescano a valorizzarlo.

PEGGIORE TODAY: Quinto 4 - Cosa succede a questo ragazzo che sei anni fa apprezzavamo nel Foggia di Cuoghi, non si sa. Male nella trasferta campana contro il Gladiator, malissimo ieri. Nel calderone degli errori, non fa mancare manco un ingrediente; la ciliegina sulla torta è il fallo in area su Varriale. Non sarà in condizione, ma dà l'idea di giocare con troppa sufficienza. E in una squadra di giovani dove lui dovrebbe essere uno dei leader, è un lusso che non ci si può permettere.

LA CRONACA DELLA GARA

Palazzo 6 - A volte si piace troppo, però quando parte palla al piede può essere devastante. Ispira Giglio in quella che poteva essere l'azione dell'immediato 2 a 2. Nella ripresa spesso scambia la posizione con La Porta, e va nuovamente vicino al gol. Riuscisse a diventare un po' più concreto sotto porta, potrebbe diventare l'arma in più.

La Porta 6 - Parte più dietro, quasi da mezzapunta, cercando pertugi per inserirsi grazie alle sponde con Giglio. Ci riesce a tratti anche perché il Francavilla si copre bene centralmente. Cerca rifugio sulle fasce alternandosi con Palazzo. Idem nella ripresa dove però cala vistosamente negli ultimi venti minuti.

Giglio 5,5 - La Porta lo cerca spesso per gli inserimenti da dietro. Inizialmente vince qualche duello aereo riuscendo anche con le sue sponde ad aprire brecce nell'area avversaria. Va ad un passo dal gol con un pregevole destro a giro in chiusura di primo tempo. Cala anche lui nella ripresa senza essere mai pericoloso, e intestardendosi troppo in infruttuosi uno contro uno.

Niang 6 - Con il suo ingresso il centrocampo rossonero diventa più quadrato. Non è neanche lui al top e si vede, ma per lo meno non perde palloni ingenuamente e risulta utile anche nei recuperi. Eccellente nel gioco aereo, qualità che forse si potrebbe sfruttare meglio sui calci piazzati.

Isotti s.v. - Entra al posto di Coccia per dare spinta sulla destra, ma dopo dieci minuti deve lasciare il campo per un colpo al ginocchio.

De Vivo s.v.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Padalino 5,5 - La prestazione di Quinto non premia la sua scelta di confermarlo dal primo minuto. Rimedia dopo un tempo con l'inserimento di Niang, che conferisce alla squadra un briciolo di stabilità. La squadra però manifesta ancora tante lacune, logica conseguenza di una stagione cominciata molto tardi. Occorre però capire se alcuni errori evidenziati siano conseguenza dei meccanismi ancora da perfezionare, o della scarsa qualità nei singoli. Certo è, che la discutibile regola degli under, e il numero esiguo di giocatori a disposizione, non gli sono d'aiuto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz antimafia a Foggia. Smantellato traffico di droga: 16 arresti, tra cui uomini della 'Società'

  • Coronavirus, ordinanza di Emiliano sulle scuole: da lunedì sospese le lezioni in presenza per le ultime tre classi

  • Coronavirus, l'avanzata dei contagi preoccupa la Puglia: "Si deve uscire solo per lavorare, istruirsi o altre gravi necessità"

  • Ecco la bozza del nuovo Dpcm: bar e ristoranti chiusi alle 18. Stop a palestre e piscine

  • 423 contagiati a Foggia, Landella firma l'ordinanza: vie e piazze della movida "chiuse" dopo le 21 nel fine settimana

  • La 'Società Foggiana' messa spalle al muro: 16 arresti. Duro colpo al narcotraffico della rete criminale del 'Primitivo'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento