Sport

A Grassano un altro secondo per De Cristofaro

Punti importanti per il pilota di Manfredonia, sempre più protagonista del Trofeo d'Italia Slalom centro sud e della Coppa di Zona Slalom 4.

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Continua il momento positivo tra le porte del centro sud per Michele De Cristofaro, reduce da una Coppa Città di Grassano che lo ha visto nuovamente salire sul podio della classe S4, incassando punti preziosi per l'economia della sua stagione. Il pilota di Manfredonia, al volante della consueta Peugeot 205 Rallye, partiva con il piede giusto nella manche di ricognizione, vincendo lo scontro diretto con Vagali. ù

La Domenica proseguiva con un altro verdetto a favore del portacolori di Motor Valley Racing Division, il migliore in classe con un percorso netto, a differenza dell'unico rivale. Il presentarsi di problemi all'impianto elettrico rallentavano il passo dell'unico pilota iscritto dalla scuderia di Modena, il quale accusava il sorpasso al termine della seconda tornata ufficiale.

Temendo per l'affidabilità il sipontino decideva di tirare i remi in barca nell'ultimo passaggio, regalando di fatto la vittoria a Vagali, e di accontentarsi della seconda piazza in classe S4. A chiudere il cerchio della trasferta in provincia di Matera la quinta posizione in gruppo SS.

“Dalla prima alla seconda manche sono riuscito a migliorare il mio tempo” – racconta De Cristofaro – “ma l'arrivo di problemi all'impianto elettrico mi hanno fatto preoccupare, al punto che ho deciso di affrontare in modo molto cauto l'ultimo passaggio perchè temevo che la 205 potesse appiedarmi. Se non fosse per questo l'auto ha risposto perfettamente su un percorso molto particolare, caratterizzato da diversi tornantoni. Ho cercato di adattarmi al meglio e mi ritengo soddisfatto del risultato perchè era impossibile competere con l'auto del mio avversario. Nel mio piccolo va bene così, non mi posso lamentare e sono felice di questo piazzamento".

Un risultato che proietta De Cristofaro verso i quartieri nobili del Trofeo d'Italia Slalom centro sud e della Coppa di Zona Slalom 4, in attesa dell'ufficializzazione delle classifiche aggiornate. “Dai nostri conti dovremmo essere passati al comando della classe S4 in campionato” – aggiunge De Cristofaro – “ed è questo il nostro principale obiettivo di stagione. Continueremo a lavorare sodo per gratificare il sostegno di Motor Valley Racing Division e di tutti i partners.”

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Grassano un altro secondo per De Cristofaro
FoggiaToday è in caricamento