rotate-mobile

Riabilitazione intensiva, dall’operazione al recupero di disabilità importanti

Il ricovero per l’attività di riabilitazione intensiva (identificata con codice 56) è finalizzata al recupero di disabilità che richiedono una sorveglianza medica h24, 7 giorni su 7

Alla riabilitazione intensiva post-acuta (cod. 56) accede il paziente clinicamente stabilizzato dai reparti per acuti e che richiede un elevato impegno assistenziale. Come ci spiega la dottoressa Alessandra Russo, dirigente medico di Universo Salute - Opera don Uva di Foggia, il loro reparto è suddiviso in Riabilitazione cardiologica, Pneumologia, Neurologia e Ortopedia e si avvale del supporto di medici specialisti nelle relative branche. I pazienti provengono dai reparti per acuti dei Presidi Ospedalieri sia della provincia di Foggia che da altre regioni, mantenendo sempre un rapporto di stretta collaborazione con i medici della struttura di provenienza. Dopo una prima valutazione del grado di disabilità, da parte dell’equipe multidisciplinare, viene stilato un piano di riabilitazione da seguire durante il ricovero.
Nella Struttura riabilitativa dell’Opera don Uva, il paziente viene messo al centro delle attenzioni delle figure professionali , con la finalità di recupero delle attività motorie residue in modo da riportarlo gradualmente alle sue attività abituali o quantomeno a ridurre il grado di dipendenza delle attività di vita quotidiana.

Agli ospiti della struttura riabilitativa del ‘don Uva’ vengono erogate prestazioni per 3 ore giornaliere; terminato il ciclo riabilitativo nel reparto, se il paziente dovesse necessitare di ulteriori cicli o di assistenza infermieristica, viene avviato alla riabilitazione domiciliare o ambulatoriale.
Per info su Universo Salute Don Uva di Foggia si può chiamare al numero 0881 715111 o al numero verde relativo a tutte le strutture dell’Opera Don Uva di Puglia e Basilicata 800 64 23 34.

Video popolari

Riabilitazione intensiva, dall’operazione al recupero di disabilità importanti

FoggiaToday è in caricamento