Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Luci di speranza" a San Severo: la città dei campanili è uno spettacolo immersa nella magia del Natale

Il Teatro Verdi e le chiese del centro storico si illuminano con il videomapping. L'amministrazione comunale racchiude gli effetti e le luminarie in un video: “In questo momento c’era la necessità di illuminare la città"

La Natività, segno di speranza, si irradia sulla facciata della Chiesa del Carmine, uno degli edifici sacri più belli di San Severo. Sui palazzi dell'intera piazza vengono proiettate immagini e simboli del Natale. Largo Carmine è uno spettacolo di "luci di speranza", come le ha definite il sindaco Francesco Miglio. Prende vita anche la facciata della cosiddetta Chiesa dei Morti, Santa Maria della Pietà. Si illumina di rosso la cupola, colore che ne esalta lo splendore. Il centro storico e la facciata del Teatro Verdi si vestono a festa con il videomapping e offrono uno straordinario colpo d'occhio.

L'amministrazione comunale ha racchiuso in un video di auguri alla cittadinanza le luminarie e gli allestimenti. Cascate di luci disegnano gli alberi che in piazza Municipio diventano tricolore proprio come la facciata di Palazzo Celestini. La città dei campanili risplende in un'atmosfera magica e regala un po' di spensieratezza ai sanseveresi in un periodo tormentato.

“In questo momento c’era la necessità di illuminare la città - ha affermato il sindaco - Le luci, le luminarie natalizie, simboleggiano la speranza, la fiducia con cui i cittadini di San Severo devono guardare al futuro”.

Si parla di

Video popolari

"Luci di speranza" a San Severo: la città dei campanili è uno spettacolo immersa nella magia del Natale

FoggiaToday è in caricamento