Studenti foggiani traducono poesie in varie lingue. La San Domenico dona 700 euro alla Croce Rossa

Si è concluso con la premiazione degli alunni delle superiori il concorso “Di versi in versi”, curato da Valeria D’Amico e Rosanna Spezzati, promosso dall’istituto universitario di Mediazione Linguistica

L’intensità della poesia tramutata in un gesto benefico. Si è concluso con grande successo il concorso di traduzione poetica “Di versi in versi”, indetto dalla SSML San Domenico Foggia, l’istituto universitario di Mediazione Linguistica, che ha coinvolto gli studenti delle classi IV e V delle scuole superiori.

Scopo dell’iniziativa è stato quello di dare l’opportunità ai giovani ragazzi di interpretare e, al tempo stesso, di vivere l’esperienza della traduzione delle poesie di Valeria D’Amico e Rosanna Spezzati, tradotte in inglese, francese, tedesco, spagnolo, russo, arabo, cinese, romeno, albanese e ungherese.

Di seguito i vincitori del concorso.

Per la lingua inglese: Potito Fares, Manuela D’Alessandro, Sara Maggi per la poesia “Fragile silenzio”.

Per la lingua francese: Fabiola Infante con “Crescere nella guerra” e “Iperbole d’incanto”, Giada Marini con “Fragile silenzio” e Potito Fares con “Il mio tempio”, Ilenia Vigilante con “Troppo mare” e Sara Cuttano con “E poi sei qui”.

Per la lingua tedesca: Manuela D’Alessandro con “E mentre io”, Ilenia Vigilante con “I nostri ricordi” e Miriana Carella con “Cosa ci può salvare”.

Infine, per la lingua rumena: Iulia Ilie con “La poesia”.

La SSML San Domenico regalerà un corso di conversazione in lingua inglese a tutti i partecipanti. 

Direttore Albano con Croce Rossa-2

Un impegno concreto convertitosi in un sostegno economico alla Croce Rossa italiana in un momento di grande criticità a causa del Covid-19. “I testi hanno richiesto originalità nella traduzione. I ragazzi si sono messi alla prova, forzando le loro abilità. Siamo molto soddisfatti dell’esito di questa edizione nonostante le varie restrizioni e difficoltà riscontrate negli ultimi tempi”, ha commento il direttore dalla San Domenico, ing. Lorenzo Albano.

Foto premiazione concorso (5)-2-2

Ogni studente ha effettuato (indirettamente) una donazione e, per ogni opera tradotta, l’istituto foggiano ha versato in beneficenza una quota alla Croce Rossa.

Foto premiazione concorso (2)-2-2

L’importo totale donato è di 700 euro. Ben 11 gli studenti premiati dalla giuria composta da docenti e referenti di lingua straniera: Delia Cristina Renghea per lingua rumena, Anna Costantino per la lingua francese, Valeria D’amico per la lingua tedesca e Angela Hallerbach, madrelingua tedesca. Il concorso è stata patrocinato da Fidapa Capitanata con la collaborazione di Rosa D’Onofrio, past president della sezione foggiana.

Foto premiazione concorso-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sangue nel cuore della movida, colpita con i vetri di una bottiglia e sfregiata a vita: arrestata ragazza di 20 anni

  • Coronavirus: la Puglia resta in zona arancione

  • Sua moglie è positiva, lui è in isolamento ma va ugualmente a lavorare: segnalato al 112 e multato dai carabinieri

  • San Marco in Lamis sotto choc, comunità in lutto per Domenico: "Questo maledetto virus gli ha tolto la vita"

  • Grave episodio in zona via Lucera: auto imbrattata con frasi, disegni volgari e sigle contro la polizia

  • Coronavirus: oggi 32 morti in Puglia e 397 nuovi casi in provincia di Foggia

Torna su
FoggiaToday è in caricamento