← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Lettori | "Treno soppresso senza preavviso: ecco cosa mi è successo"

Spett. Redazione, desidero segnalare che il 5 marzo, alle 20,30, giunta in stazione a Lucera in attesa di veder giungere il treno delle 21 che mi avrebbe ricondotta a Foggia, ho constatato, unitamente ad altri ignari ed allibiti passeggeri, attraverso un microscopico avviso (non presente al mio arrivo in Lucera alle 16,20) dattiloscritto ed affisso allo sportello (chiuso) della biglietteria che, per via di un'assemblea sindacale, l'ultimo treno per Foggia sarebbe stato (anzi era stato) quello delle ore 19.

Ero giunta in Lucera con il treno partente da Foggia alle ore 16, ma né il conducente né il controllore hanno avvertito i passeggeri dell'imminente soppressione dei treni delle ore serali, tantomeno vi era avviso affisso sul treno, né alcun addetto alla biglietteria, presso la quale ho acquistato un biglietto per l'autobus cittadino, ha provveduto a dare informazioni in merito a quanto stava per accadere.

Ciò mi ha causato inauditi, intollerabili disagi e costretta a sostenere imprevisti costi di permanenza durante la notte in Lucera. Mi chiedo, ed a me si uniscono gli altri passeggeri vittime dell'identico inqualificabile disservizio, cosa ha impedito all'Azienda "Ferrovie del Gargano" di comunicare la sospensione del servizio per tempo e chi ristorerà la sottoscritta e gli altri dei disagi subiti. Grazie.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento