← Tutte le segnalazioni

Disservizi

Ecco cos'altro succede nella città che pensa solo ad apparire

Via Giorgio Almirante · La Spelonca

La città di Foggia, capoluogo di provincia finchè ci saranno le province, non sembra degna a tratti nemmeno di essere definita tale. Qualche giorno fa i cittadini foggiani si accalcavano per vedere l'accensione dell'albero di Natale, costato non pochi soldi, così come gli antichi romani andavano a vedere i giochi indetti dagli imperatori. Giochi che spesso venivano indetti per distogliere l'attenzione dai reali problemi e buttare negli occhi un po' di polvere illusionista.

Questo è accaduto anche a Foggia, città che ha tanti problemi e cittadini "facili" da corrompere nelle emozioni. Bastano i giullari di strada, un albero di natale, due banchetti in centro per dimenticare i problemi. Ebbene personalmente sindaco Landella, io alcuni problemi non li riesco a dimenticare. Perciò La invito nuovamente a venire in via Almirante 29 intorno alle 20 dopo un temporale.

Ebbene, se verrà, le sarà difficile raggiungere il civico ed anche immaginare dove il civico si trovi. Difatti: manca la strada, la terra battuta  in caso di pioggia diventa una palude, non c'è alcuna illuminazione stradale e, non meno importante, il civico non è raggiunto dalle linee telefoniche. Da qui deriva questa segnalazione. Dopo anni trascorsi a lavorare fuori città, grazie alla stima e fiducia acquisita in azienda, ho ottenuto la possibilità di lavorare in telelavoro.

Purtroppo questa possibilità decade se la mia casa acquistata con sacrifici non è raggiunta dalla rete Adsl di nessun operatore telefonico. Se ne è accorto che la città non ha nessun programma di evoluzione tecnologica. Se ne è accorto che fate delle conferenze di Smart Job e Industria 4.0 a livello provinciale e regionale e come amministratori non conoscete i problemi reali che rendono solo teoria queste conferenze!

Ebbene, si parla tanto di Digital Divide delle zone montane ma qui è la stessa città-provincia di Foggia ad essere vittima di isolamento tecnologico-strutturale. Però mi piace chiudere la segnalazione con ottimismo perchè qualcosa troverà: immondizia, topi, qualche siringa, desolazione e la rabbia degli abitanti della via che le tasse di urbanizzazione le hanno pagate e pagano anche quelle dei rifiuti, nonostante non ci siano cassonetti. 16esimo posto in classifica per l'ambiente, ma l'avete vista la città? Uvunque immondizia!

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (33)

  • Caro Matteo, io personalmente, non appartengo ai rassegnati.
    Ci sono tante segnalazioni da me pubblicate che non hanno avuto assolutamente esito.
    Queste righe nn le legge nessuno.
    Costituiscono solo uno sfogo per quelli come noi che si incazxxano, impotenti.
    Chi votare? bohhhh
    Tutti uguali.
    Dovremmo pretendere di conoscere i nomi dei responsabili dei lavori che si effettuano in ittà, pretendere di conoscere gli esiti dei collaudi,, se esistono collaudi, ecc, ecc
    Avanti a casa mia sono stati effettuati i lavori per la banda larga. Ebbene, le tracce non sono mai state riasfaltate, e' rimasto il pietrisco e il sabbione che con le piogge creano un fango peggiore di quello esistente nelle campagne.
    Chi doveva verificare l'esecuzione dei lavori?
    ....SEGRETO.....
    Io credo che dovremmo tornare al Far West, difenderci da soli...

  • E' interessante che ci sia stato qualche commento e ne sono contento, ma allo stesso tempo triste perché nei commenti c'è una certa rassegnazione, una vacuità di idee come se nulla si potesse fare. Non c'è forza di reagire ed organizzarsi per le cose serie. Inizio a pensare che a foggia l'unica cosa che interessa è il Foggia calcio, se si decidesse di chiudere il Zaccaria o altro partirebbero le sommosse così come sono partite per l falò dell'Immacolata. Falò che non sono più momento di festa ed aggregazione ma di prepotenza.
    Io ci metterei la faccia, si potrebbe creare un comitato di quartiere o altro. Non so da dove si inizia ma inizierei. Invece per strada e sui social c'è sfiducia e rassegnazione "ma che devi fare!" è la risposta comune. Non c'è pazienza, non c'è volontà. C'è solo voglia di commentare e non di fare. E' vero ci sono 80000€ per la strada ma, chissà, finiranno tutti in progettazione...
    Purtroppo siamo poco cattolici nella vita ma molto nel modo di fare aspettiamo il salvatore all'uscio della porta anche per le cose terrene. E poi nascono i Garibaldi, I mussolini, Lenin, Superman e Spiderman......quanto sarebbe bello una società civile che per essere civile non ha bisogno di supereroi!

  • Ci sta silvestro stallone con la faccia da cojone alias marco ke fa spaventare le mosche...sará perché fet d %censored% !

  • E poi c'è chi insiste a chiamarla città. Personalmente mi limiterei a " GROSSO AGGLOMERATO URBANO " che, giocando con i sogni impossibili, si diverte ad eleggere un sindaco, una giunta comunale, un consiglio comunale. Ma sono solo GIOCHI,pericolosissimi GIOCHI, e ci INCAXXIAMO ogni volta che Bari viene ad espropriarci qualcosa. Ma è una INCAXXATURA fine a se stessa, perché poi, ognuno viene a fare quanto più gli aggrada !!!!

  • Condivido tutto.
    Le problematiche simili a quella segnalata abbodano in ogni zona della città.
    Credetemi non riesco ad immaginare dove finiscono i miliardi di euro incassati dal comune attraverso pretese varie.
    Imu
    Tasi
    Parcheggi a pagamento fin nelle abitazioni
    Multe a non finire
    e chi più ne ha più ne metta.
    spazzatura da rabbrividire, asfalti gonfi o inesistenti.
    Si stato facendo i lavori per la fogna in varie traverse del centri, ma qualcusno controlla il ripristino dell'asfalto?
    Illuminazione assolutamente insufficiente, quando esiste.
    Alberi che potati per farli alzare, coprono completamente le luci stradali.
    Radici di oltre 50 cm sporgenti dalla quota stradale.
    Delinquenza a iosa Lavavetri e parcheggiatori abusivi in quantità.
    E Landella addobba il putridume.

    • Come, dove vanno a finire ? Per ora, nelle " tasche " di chi era " preposto " all'incasso ! Del futur poi non vi è certezza, diceva qualcuno !

  • Avatar anonimo di Araba Fenice
    Araba Fenice

    Caro Matteo, condivido tutta la tua amarezza. Vivo da quelle parti e so bene di cosa tu stia parlando. A leggere queste tue parole, di una sconcertante verità, posso dirti che, forse, nemmeno si riesce a cogliere tutta la reale situazione: Via Almirante sembra una strada di Aleppo. Passarci in macchina è spaventoso, a piedi nemmeno a parlarne. E' un posto dimenticato dal mondo e questi, come giustamente tu affermi, credono che con il "panem et circenses" possano mettere in pratica i loro demagogici metodi politici. Il problema è che ci stanno riuscendo, perché io credo che con oltre ottantamila euro sai come diventerebbe Via Almirante?

    • Avatar anonimo di Alfio
      Alfio

      Araba ho un parente che abita da la via antonio sivestri ma e' propio isolata quella zona sembra di stare in campagna!

    • P/zza Aldo Moro !? :-)

      • Avatar anonimo di Alfio
        Alfio

        Che c'entra p.Aldo moro?

        • Alfio po dic...ke capisc I battut...era in riferimento a come diventerebbe via Almirante,citato da Araba...

          • Avatar anonimo di Alfio
            Alfio

            Araba n risponn chiu! N c vol chiu vede'!

            • E...ma tu..forse gli hai detto "qualcosa"..ke si sará "offesa"..comunque non penso,se è una persona intelligente..d altronte qui ogniuno esprime il suo pensiero "democraticamente"...si pò qualkun soffend so kazza suie...e ma mank a me mi risponde...kammà fá..amma pigghjá nu pok mbrazz !?

              • Avatar anonimo di Araba Fenice
                Araba Fenice

                Ti sbagli Crim. Con te non ci sono problemi visto che non offendi con frasi tipo: "sei proprio una montata di testa". Evidentemente non sono poi così intelligente come dici tu!

                • Avatar anonimo di Alfio
                  Alfio

                  Si pero' anche tu mi dici che non capisco mai le battute! Anche questo sarebbe offensivo! Io l'ho detto perche' non rispondevi mai! Pero' c'e' da dire che sono l'unico s....zo che sente la tua mancanza!

                • Devi "passare"..amica mia,su queste cose...io so quello che ti ha detto...Alfio d altronte e nu bun guaglion...perdonano...è Natale..tu sei psicologa...dagli un altra possibilitá....grazie Araba.

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento