← Tutte le segnalazioni

Altro

Colto da malore per strada, ringrazia i suoi sconosciuti soccorritori : "Buoni samaritani"

Redazione

Viale Michelangelo · Immacolata

Buongiorno FoggiaToday. Desidero ringraziare una persona che non conosco, e che venerdi sera, alle ore 22,45 circa, mi ha soccorso dinanzi alla Biblioteca Provinciale, poiche' mi ero accasciato sentendomi male.

Questa persona è intervenuta chiamando sia il 118 e soprattutto standomi vicino fino al suo arrivo. Ringrazio anche un giovane con il cane che si è fermato e ha atteso fino all'arrivo dell'autoambulanza. Grazie perche' nella nostra città ci sono ancora dei "buoni samaritani". Se possibile, desidero ringraziarli e prendermi un caffè con loro.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (7)

  • Foggia non manca di gente per bene. Il guaio di Foggia e che si consente a vandali e delinquenti di fare il loro porco comodo senza che i responsabili alzino un dito per evitarlo.

  • Se anche i nostri amministratori fossero umani come noi tutti, vivremmo nella migliore citta'' di Italia. Eppure sono foggiani anche loro. Sara' il potere a cambiarli ? o sono solo quei pochi foggiani diversi dagli altri ?,,,,,,credo nella seconda,altrimenti non si candiderebbero.

    • Quando arrivano alla "poltroncina", come si diceva una volta, iniziano il chi " amministra minestra " !

  • Foggia è anche questa

  • C'è la FOGGIA fatta di persone umane.....

  • Bello!!!

  • Anche se gesti come questi, dei due cittadini dotati di spiccato senso civico, si fanno perché si " avvertono dentro ", e quindi non per pubblicità, tuttavia ritengo che simili gesti vadano valorizzati, e quindi sarebbe bello se si incontrassero di nuovo, magari per un caffè !

Segnalazioni popolari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FoggiaToday è in caricamento