rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Segnalazioni Camporeale

Blitz de 'La Via della Felicità' in via Fante d'Italia: volontari raccolgono chili di plastica abbandonata

Più di venti sacchi di rifiuti raccolti. Tra questi, molte mascherine, cartacce, bottiglie ma anche dei calcinacci

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FoggiaToday

Blitz dei volontari de 'La Via della Felicità' in via Fante d'Italia, a Foggia: ieri mattina, un gruppo di volenterosi si è incontrato in via Fante D’Italia per raccogliere tutto ciò che è stato abbandonato lungo il viale.

Più di venti sacchi raccolti dai cittadini che vogliono ridare bellezza alla città di Foggia. Tra i rifiuti rinvenuti moltissima plastica, molte mascherine, cartacce, bottiglie ma anche dei calcinacci. I volontari molto soddisfatti dell’iniziativa per aver ridato al viale un altro aspetto, sicuramente più curato e meno degradato di prima.

Marina, responsabile dell’iniziativa, vuole dare il benvenuto ai nuovi volontari: Annastella, Emanuela, Anna Maria e Tommaso. Inoltre, vuole sottolineare come “Un ciottolo, gettato in acqua, provoca onde fino alla spiaggia più lontana” come scrisse l’umanitario L. Ron Hubbard. Ed è proprio quello che è successo anche a Foggia, dove da pochi volontari di qualche mese fa ora il gruppo vanta più di 40 cittadini che si alternano nei vari incontri e iniziative.

Questo ci fa capire il semplice gesto di raccogliere una carta da terra dà un buon esempio anche ad altri e così facendo si può ricreare maggiore consapevolezza di rispetto ambientale. Il prossimo incontro si terrà sabato 12 febbraio, alle 10:30, in viale Ofanto (davanti al negozio Panda Italia). Per maggiori informazioni contattare il numero 349.809.2540 (Marina Biancardino) o laviadellafelicitapuglia@gmail.com

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blitz de 'La Via della Felicità' in via Fante d'Italia: volontari raccolgono chili di plastica abbandonata

FoggiaToday è in caricamento